News

Tv: primi 3D senza occhiali

01 novembre 2010

01 novembre 2010
Per i televisori da 40 pollici ci sarà da aspettare (almeno 4 o 5 anni), ma la rivoluzione del 3D senza occhialini è ormai iniziata. I primi modelli li ha lanciati sul mercato Toshiba, ma si tratta di due schermi piccoli e costosi: da 12 e da 20 pollici, con prezzi che vanno dai 1.000 ai 3.000 euro. Ma come funziona? Per ogni immagine vengono fornite nove differenti prospettive di visione che poi il cervello compone in tre dimensioni. Un effetto creato sia dal software che gestisce lo schermo e sia dallo schermo stesso; ovvero un’evoluzione della vecchia stampa lenticolare, ma con un angolo di visione molto più ampio.

Stampa Invia