Info

Dieselgate: domande e risposte frequenti


Documentazione da allegare

Quali documenti servono per aderire?

Per aderire all’azione di classe, oltre al modulo di adesione firmato per esteso in modo leggibile, sono necessari i documenti qui sotto riportati:

  1. copia fronte/retro del certificato di proprietà;
  2. copia fronte/retro del libretto di circolazione del veicolo con attestazione delle revisioni;
  3. copia della lettera di richiamo ricevuta dalla casa costruttrice (oppure dei documenti sostitutivi).
Non ho copia del certificato di proprietà, cosa devo fare?

Se sei l’attuale proprietario del veicolo, puoi richiedere il rilascio del duplicato del certificato di proprietà all'unità territoriale dell'ACI- Pubblico Registro Automobilistico (PRA).

Se sei l’ex proprietario e non hai tenuto copia del certificato di proprietà, puoi allegare al suo posto l’estratto cronologico PRA.

Non ho copia del libretto di circolazione, cosa devo fare?

Il libretto di circolazione è un documento obbligatorio.

Se sei proprietario del veicolo e lo hai smarrito, devi richiederne copia all'unità territoriale dell'ACI - Pubblico Registro Automobilistico (PRA).

Per tutti gli ex proprietari che non ne abbiano tenuto copia, purtroppo non è possibile avere un documento sostitutivo.

Perché è importante inviare entrambi i lati del libretto di circolazione?

La copia del libretto di circolazione che invierai dovrà essere ben leggibile in tutte le sue parti. Il fronte del documento è importante per il riconoscimento del veicolo e della persona intestataria; il retro è importante per mostrare la presenza o assenza di precedenti passaggi di proprietà o modifiche al libretto ed eventuali revisioni.

Non ho copia della lettera di richiamo della casa costruttrice, cosa devo fare?

Nel corso degli ultimi mesi la casa costruttrice ha inviato diverse comunicazioni agli automobilisti coinvolti, prima per comunicargli di rientrare tra quelli interessati dallo scandalo Dieselgate, successivamente per annunciare l’avvio della campagna di richiamo e poi per sollecitarne l’esecuzione. Una di queste lettere è sufficiente e puoi quindi allegarla al modulo di adesione.

Se invece non hai ricevuto o non sei più in possesso anche solo di una di queste comunicazioni, in sostituzione puoi allegare uno tra i seguenti documenti:

  1. fotocopia della ricevuta dell’avvenuta esecuzionedell’intervento di richiamo per aggiornamento software su motore EA189 (se già effettuato) rilasciata dall’officina autorizzata della casa costruttrice.
  2. in alternativa puoi allegare copia della conferma scritta da parte del servizio clienti della casa costruttrice che attesti che il tuo veicolo rientra nella campagna di richiamo per aggiornamento software su motore EA189. Le compagnie sono contattabili ai seguenti link:
  • Volkswagen: compilando l’apposito form presente sul sito
  • Audi scrivendo all’indirizzo mail info@audi.it
  • Seat: compilando l’apposito form presente sul sito
  • Skoda: scrivendo all’indirizzo mail info@skoda-italia.it
Non ho parte della documentazione da allegare alla richiesta, posso comunque aderire?

Nell’Ordinanza emessa dal Tribunale di Venezia vengono richiesti espressamente i documenti specificati , in mancanza di uno o più di essi la tua richiesta di adesione potrebbe essere respinta. In ogni caso sarà discrezione del Giudice valutare la conformità della documentazione inviata e l’eventuale accettazione o estromissione dell’aderente da questa azione.