Questo sito usa i cookies solo per facilitarne il suo utilizzo aiutandoci a capire un po' meglio come lo utilizzi, migliorando di conseguenza la qualità della navigazione tua e degli altri. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Ok

Il mondo Altroconsumo:
Assicurazioni

Polizze abbinate a finanziamenti per l’acquisto di auto: Ivass interviene

29 ago 2017

Pubblicità scorrette e informazioni poco trasparenti ai consumatori.

A seguito della segnalazione di Altroconsumo di comportamenti scorretti delle concessionarie auto, Ivass ha avviato un’indagine tra compagnie assicurative, finanziarie e società automobilistiche e ha deciso di intervenire chiedendo di modificare il processo di vendita.

L’autorità di controllo del mercato assicurativo ha riscontrato diverse anomalie confermando i risultati dell’inchiesta dell’organizzazione: messaggi non chiari, mancanza di trasparenza e conflitto di interessi nella struttura di vendita.

Altroconsumo nel corso del 2016 ha organizzato alcuni mistery shopping nei concessionari auto multimarca per analizzare i prestiti finalizzati stipulati al momento dell’acquisto. Sono state chieste informazioni ai venditori partendo dalle pubblicità che offrivano rateizzazioni.

Dall’inchiesta è emersa una mancanza di trasparenza nei messaggi e spesso i prestiti erano abbinati alla vendita delle assicurazioni. Per questo l'organizzazione ha chiesto un intervento delle autorità competenti per garantire la tutela dei diritti dei consumatori.


L'inchiesta, la segnalazione, il commento tecnico di Altroconsumo e il report Ivass sono scaricabili.