Torna

ERRORE CHIUSURA ORDINE

Chiuso Risolto

Questo reclamo è Pubblico

Il tuo reclamo

a. g.

Inviato a: SMEG

27/12/2019

Buongiorno , ho ordinato un frigo ed una lavatrice durante la settimana del Black Friday. In passato avevo già comprato un asciugatrice ed un forno presso il vostro store di via Moscova Milano. Dopo la prima visita in negozio il commesso A invia un proposta con la lavastoviglie STL7231L. Il 30 novembre torno con mia moglie ed il commesso B ci spiega che il modello proposto dal commesso A non offre una serie di programmi che noi stiamo cercando, fra tutti la possibilità di riduzione dei tempi di un programma. Il Commesso B ci propone una un secondo modello di cui non ricordo il codice (STL7333...) e ci dice che l'interno è verde e non blu. Commesso B immette nel PC tutto l'ordine nuovo con frigo e lavastoviglie nuova. Quando si tratta di chiudere l'ordine, di cui non mi è mai stata data copia fino a quel momento, torna il Commesso A che mi spiega che aveva sbagliato in precedenza l'offerta del frigo applicando uno sconto errato di cui non avrei potuto beneficiare. Accetto anche se non ero felice, e quindi il Commesso A chiude l'ordine e pago. il 18 Dic mi consegnano e la lavastoviglie vedo che dentro è blu e non verde come anticipato dal Commesso B, guardo l'ordine ed il codice corrisponde, quindi immagino che sia solo una differenza di produzione. Il 24 dicembre proviamo a fare il lavaggio rapido e non troviamo la funzione. il 27 dic mi reco in Moscova e parlo con Commesso B spiegandogli che la lavastoviglie non sembra avere la funzione che invece lui mi aveva garantito esserci. Il Commesso B ricorda perfettamente che ci aveva proposto la seconda opzione e cercando sul suo PC recupera l'ordine che aveva fatto con me il 30 Nov ma risulta ancora aperto ed il codice della lavastoviglie era effettivamente diverso dal STL7231L che è stato consegnato. Il problema è che il Commesso A ha chiuso il suo vecchio ordine con il vecchio codice invece di quello nuovo proposto dal Commesso B. Come potete immaginare io cliente non posso conoscere tutti i codici degli elettrodomestici e quindi quando il Commesso A mi ha sottoposto l'ordine da pagare ho immaginato che fosse la lavastoviglie che da un ora stavo discutendo con Commesso B e che quest'ultimo aveva messo nell'ordine. Invece, adesso, scopro che il Commesso A ha chiuso il suo vecchio ordine e non quello nuovo preparato dal Commesso B. Come posso sapere come funziona il vostro sistema informatico nel presentare gli ordini da chiudere e quali siano le regole tra due commessi per passarsi l'informazione su cosa deve essere ordinato da un cliente ? La realtà è che un cliente a quel punto non può verificare se il codice finale è quello giusto o meno, ma può solo aspettarsi che dopo un ora di inserimento del nuovo ordine il dato finale sia quello corretto, non potendo conoscere tutti i codici a memoria. Si è verificato un chiaro errore di comunicazione tra i due commessi che erano fisicamente entrambe presenti all'emissione dell'ordine finale. Ritengo che SMEG sia una società seria e di qualità, prova ne è che è il quarto elettrodomestico che compro presso di voi, e non posso immaginare che la vostra attenzione al cliente non preveda la risoluzione di questo problema. In negozio mi hanno detto che è un mio problema avendo firmato l'ordine è che il commesso A non poteva sapere che il commesso B aveva ordinato una cosa diversa. Pertanto devo rivolgermi a voi direttamente per chiedere la sostituzione dell'elettrodomestico che non mi permette avere un programma rapido come fin da subito avevo richiesto trattandosi della necessità principale. Grazie e cordiali saluti

La tua richiesta

  • Sostituzione

Messaggi (1)

SMEG

Inviato a: a. g.

24/01/2020

Buonasera sig. Grassivaro, con la presente siamo a rispondere su quanto segnalatoci. Abbiamo provveduto a confrontarci con il referente del punto vendita, ci preme porgere le nostre scuse per il fraintendimento generatosi ed il conseguente disagio. Possiamo confermare che si provvederà a sostituire la lavastoviglie consegnatale, provvedendo alla riconsegna a domicilio del modello corretto. A tal proposito chiediamo di poter pazientare fino al termine del periodo di festività attuale; nella settimana tra martedì 8 gennaio e venerdì 10, verrà contattato dal service autorizzato di zona, onde concordare il momento in cui procedere alle operazioni di sostituzione. Nel caso l'apparecchio attualmente in suo possesso, risulti già installato, potrà utilizzarlo senza difficoltà fino all'arrivo del service. Restando a disposizione per ogni ulteriore evenienza, porgiamo cordiali saluti e gli auguri di buone feste. Emanuele Gualtieri Servizio Clienti Smeg