Questo reclamo è Pubblico

Il tuo reclamo

M. C.

Inviato a: Rentalcars

02/08/2020

Buonasera, vado di seguito ad incollare la mail con la quale ho aperto il reclamo presso Rentalcars: era il 2 luglio e ad oggi ancora non mi hanno inviato la registrazione della conversazione, adducendo ogni volta motivi che hanno la sola finalità di prendere tempo: Buonasera Salvatore, ora che ho parzialmente sbollito la rabbia gradirei mettere in chiaro alcune cose: • Questa mattina mi pareva di averle spiegato che sulle parole utilizzate dalla collega per spiegarmi la necessità di caricare sulla carta una pre-autorizzazione di 500 euro non ricordo con esattezza le parole utilizzate, quindi non andrei ad insistere oltre e non è comunque questo il punto • La parte della conversazione che mi interessa invece ascoltare è quella nella quale la collega mi spiega, come ha fatto molto chiaramente lei questa mattina, che sarebbe stato vincolante presentarsi al ritiro presso Europcar con una carta di credito con numeri in rilievo; le chiederei pertanto di fornirmi l’audio di questo passaggio della conversazione, che secondo me non esiste, per mettere un punto definitivo a tutta questa faccenda • Come consumatore, trovo comunque bizzarro (ai limiti dei canoni di quel concetto astratto che si chiama professionalità) accettare un pagamento con una carta ricaricabile e pretendere che, come fosse ovvio, il cliente dall’altro capo del telefono abbia comunque anche una seconda carta di credito con numeri in rilievo • Anch’io lavoro a stretto contatto con il pubblico, ed una mossa del genere fatta ad un mio cliente (che possiamo perlomeno bollare come superficialità da parte del venditore) mi sarebbe costata probabilmente una lettera di richiamo Prima di procedere con il rimborso della copertura assicurativa, gradirei pertanto conoscere il parere della società RentalCars sui punti che ho qui sopra descritto. Cordialmente, Matteo Caprioli

La tua richiesta

  • Rimborso: € 102,81