Torna

Lettore CD DCD-800NE (RICHIEST GARANZIA INSERITA? 1

Chiuso Non risolto

Questo reclamo è Pubblico

Il tuo reclamo

R. S.

Inviato a: ePRICE

12/01/2022

Il 7 gennaio 2020 acquistai un Lettore CD DCD-800NE da ePRICE al prezzo di € 344,99. Essendosi guastato ho inserito la richiesta di garanzia il 16 ottobre 2021. La prima risposta è stata quella di contattare direttamente l'assistenza per sveltire i tempi e già la cosa è anomala. Dopo aver comunque provato ma senza successo, ho seguito la normale procedura indicata da ePRICE. Trascorso circa un mese ho inoltrato un primo sollecito al quale mi è stato risposto di attendere altri 7/10 giorni lavorativi per la riparazione. A questo ne sono seguiti altri senza ottenere risposta, finché al quarto mi è stata data assicurazione che il motivo del ritardo per chiudere l'intervento di riparazione sarebbe stato accertato. Dopo un ulteriore nulla di fatto ho inviato un'altra mail (quinto sollecito) chiedendo notizie certe oppure di recedere dal contratto con la relativa restituzione della somma versata per l'acquisto. Sono trascorsi ormai tre mesi: cosa posso fare ancora poiché hanno in pratica il mio lettore CD in ostaggio? N.B.: al telefono (0294455500) ePRICE risponde solamente con una voce sintetica. In pratica non vi è un call center. Perlomeno questa è la mia esperienza.

La tua richiesta

  • Rimborso: € 344,99
  • Sostituzione
  • Riparazione

Messaggi (1)

R. S.

Inviato a: ePRICE

19/01/2022

Tramite la bacheca di Altroconsumo vi invio un altro sollecito relativo al mio lettore CD DenonDCD-800NE (RICHIESTA GARANZIA INSERITA? 16/10/2021). Preso atto del vostro ulteriore inadempiente silenzio, in data 18 gennaio 2022 ho inviato richiesta di informazioni a Service Trade, presso cui dovrebbe essere in attesa di riparazione da oltre 3 mesi il mio lettore CD. Prima di compiere ulteriori azioni, riporto qui sotto il testo. CD DCD-800NE DENON (riparazione in garanzia) - D'accordo, l'ho acquistato da ePRICE, ma sono ormai 3 mesi che giace presso il vostro laboratorio. Dopo numerosi solleciti, ePRICE mi aveva assicurato che avrebbe approfondito il motivo di tale ritardo, poiché in un primo momento avevate previsto ulteriori 7-10 giorni lavorativi per la chiusura dell'intervento di riparazione. Tutto però è ancora avvolto nel mistero e del mio lettore non ho saputo più nulla. Ora mi sono rivolto ad Altroconsumo ed ho inviato un altro sollecito. Credo tuttavia che sia ragionevole sapere da voi per quale motivo l'intervento di riparazione non sia ancora stato effettuato dopo tanto (troppo) tempo. Vi ricordo il difetto del lettore CD: dopo circa mezz'ora di uso il vassoio non accetta più il disco. Nel caso voi aveste informato tempestivamente ePRICE delle problematiche che hanno sinora impedito la riparazione abbiate la cortesia di informarmi dato che, a questo punto, nutro evidentemente perplessità sulla procedura sin qua adottata a "scaricabarile". P.S.: il vostro numero di telefono non funziona, ma penso che questo lo sappiate già. Il mio è il seguente: XXXXXXXXXX Riccardo Soardi