Torna

Mancato rispetto appuntamento per sostituzione contatore GAS

Gestito da Altroconsumo

Questo reclamo è Pubblico

Il tuo reclamo

D. B.

Inviato a: ITALGAS

04/06/2018

Buongiorno, il distributore locale Italgas Reti S.p.A. con lettera datata 10/04/2018 ci ha informati di aver programmato l’intervento gratuito di sostituzione del contatore del gas con un nuovo contatore elettronico in data 16/05/2018 nella fascia orario dalle ore 08:00 alle 12:30 e di aver affidato l’intervento alla ditta CONUS TECNOLOGY S.P.A. Essendo impossibilitati a presenziare all'appuntamento a causa della sovrapposizione con i nostri orari di lavoro abbiamo effettuato la modifica dell’appuntamento tramite l’apposito sito internet https://servizi-online.italgas.it/ccweb ottenendo lo spostamento al giorno 04/06/2018 dalle ore 08:00 alle ore 12:00 come da mail di conferma giuntaci in data 01/05/2018. Orbene il sottoscritto nella fascia oraria indicata per l’appuntamento ha atteso invano l’arrivo del tecnico che non si è mai presentato nonostante io abbia trascorso tutto il tempo all'interno del mio appartamento e sia sceso diverse volte al piano terra per verificare il suo eventuale arrivo. Considerato che per presenziare all'appuntamento nella fascia oraria concordata con il distributore ho dovuto chiedere tre ore e mezzo di permesso dal lavoro la circostanza del mancato arrivo del tecnico mi ha causato un grave pregiudizio in termini di tempo perso che diversamente avrei potuto impiegare in maniera fruttuosa non assentandomi dal luogo di lavoro o investendo questo tempo in altre attività. Peraltro durante la fascia oraria di rispetto dell’appuntamento non abbiamo ricevuto alcuna telefonata che ci potesse informare di un eventuale ritardo nell'arrivo del tecnico incaricato o dell’impossibilità di eseguire la sostituzione del contatore quel giorno. Neppure sono valse 3 mie telefonate al numero del servizio clienti della CONUS TECNOLOGY S.P.A. ( 0640501968 ), in quanto non ho ricevuto alcuna risposta anche a valle dell'attesa al segnale di libero.

La tua richiesta

  • Alla luce di quanto sopra esposto, siamo formalmente a chiedere al distributore Italgas Reti S.p.A. che ci venga riconosciuto l’indennizzo automatico previsto per legge ai sensi del vigente “Testo Unico delle disposizioni della regolazione della qualità e delle tariffe dei servizi di distribuzione e misura del gas per il periodo di regolazione 2014-2019 – Parte I Regolazione della qualità dei servizi di distribuzione e misura del gas per il periodo di regolazione 2014-2019 (RQDG)” approvato dall’AEEGSI con la Delibera del 12 dicembre 2013 574/2013/R/gas e s.m.i.. In particolare siamo a contestare il mancato rispetto da parte del distributore della fascia di puntualità per gli appuntamenti con il cliente finale (inclusi espressamente gli appuntamenti posticipati) non essendosi il distributore presentato nel luogo e nel periodo di tempo concordato per l’intervento di sostituzione del contatore del gas e chiediamo, di conseguenza, che ci venga corrisposto l’indennizzo automatico dovuto e quantificato per legge in Euro 35,00 oltre ai danni morali ed economici conseguenti al tempo perso nella vana attesa del tecnico incaricato per un danno totale quantificato in Euro 165,00

Messaggi (1)

Gestito da Altroconsumo 24 settembre 2018

D. B.

Inviato a: Altroconsumo

24/09/2018
Questo messaggio è privato