Torna

Sospensione mutuo prima casa

banco bpm
Chiuso Risolto

Questo reclamo è Pubblico

Il tuo reclamo

C. F.

Inviato a: banco bpm

27/05/2020

nel mese di marzo ho inviato una mail alla mia banca per la richiesta della sospensione delle rate del mutuo della prima casa : IL SOTTOSCRITTO ....INTESTATARIO CON LA PROPRIA MOGLIE .... DI UN MUTUO PER PRIMA CASA PRESSO LA VOSTRA FILIALE DI..... IN RIFERIMENTO ALLE NUOVE DISPOSIZIONI DEL DECRETO "CURA ITALIA" VARATO IL 16 MARZO IN CUI SI PREVEDE DI POTER SOSPENDERE LE RATE DEL MUTUO. CHIEDO CHE MI VENGA APPLICATA QUESTA SOPSPENSIONE E CONTEMPOREANEAMENTE FACCIO RICHIESTA DELL'ACCREDITO DELLA RATA DEL 20/04/2020 GIA ADDEBITATA GRAZIE Alla mia richiesta vengo contattato dalla sede centrale dove mi dicono che purtroppo la rata del 20/03/20 gia addebitata non possono rimborsarla, ma che per le prossima sarebbe bastato compilare, io e mia moglie che à cointestataria del mutuo, un modulo che loro stessi mi hanno inviato. Io e mia moglie compiliamo e firmiamo il modulo e lo inviamo via pec alla banca il 01/04/2020 Non avendo visionato i movimenti e fiducioso della sospensione avvenuta, oggi 27/05/2020 mi contattano dalla sede dicendomi che dovrei recarmi in banca per accedere alla sospensione portando integrazione di altri documenti, a questo punto verifico l'estratto conto e vedo che oltre la rata di aprile anche quella di maggio mi e stata addebitata. A questo punto io sono anche disposto ad adire le vie legali per farmi restituire le somme pagate

La tua richiesta

  • Rimborso: € 1010,00
  • Rimborso da parte della banca

Messaggi (1)

banco bpm

Inviato a: C. F.

18/01/2021

Gentili Sig.ri Castro Sabina Carmela e Ferro Carmelo, abbiamo ricevuto la Vostra segnalazione in oggetto, con la quale viene lamentato il mancato riscontro da parte della nostra agenzia di Belpasso, della richiesta di sospensione rate mutuo, da Voi presentata secondo le previsioni dei recenti Decreti emanati a fronte dell'emergenza sanitaria. Innanzitutto ci scusiamo per le tempistiche intercorse tra la Vostra comunicazione ed il presente riscontro, certamente non in linea con gli standard di Istituto, determinate dal notevole incremento delle richieste avanzate dalla Clientela alla nostra Banca, a seguito del periodo di emergenza sanitaria in corso, che ha causato purtroppo un sensibile rallentamento delle tempistiche di evasione delle pratiche. Abbiamo coinvolto sul tema la Filiale di riferimento la quale ci ha informato della Vostra decisione di rinunciare alla richiesta di sospensione rate mutuo a suo tempo avanzata. Ci scusiamo per i disguidi verificatisi e auspicando che, trascorso questo particolare e difficile periodo, si possa proseguire nella proficua relazione Banca/Cliente, Vi porgiamo cordiali saluti. BANCO BPM S.p.A. Gestione Reclami AM/mm ------------------------------------------------------------------------------------------------------------- CONFIDENTIALITY NOTICE This message contains confidential information and is intended only for the use of the recipient. If you are not the intended recipient, please notify us immediately and delete this e-mail from your system. We ask you not to disclose or distribute the content of this e-mail to any other person.