News

Antizanzare e doposole insieme, meglio di no

01 agosto 2011
Antizanzare e doposole insieme, meglio di no

01 agosto 2011

Uno spray che sia al tempo stesso un prodotto solare e un antizanzare. Sembrerebbe un'ottima soluzione, quella pensata da Vape con Vape derm sun spray solare e spray doposole. Ma così non è.

Uno spray che sia al tempo stesso un prodotto solare e un antizanzare. Sembrerebbe un'ottima soluzione, quella pensata da Vape con Vape derm sun spray solare e spray doposole. Ma così non è.

Antizanzare: non solo ingredienti naturali
Mescolare due prodotti, e quindi diversi principi attivi, significa non raggiungere risultati soddisfacenti per nessuna delle due funzioni. E come se non bastasse anche i singoli componenti dei prodotti sono da bocciare.
Per quanto riguarda l'antizanzare, il produttore scrive a grossi caratteri che gli ingredienti sono naturali. Niente affatto. L'unica sostanza ad avere un qualcosa di origine vegetale è il menthanediol, un principio attivo repellente abbastanza efficace.

Solare: troppo alcol
Lo spray solare, poi, contiene una buona quantità di alcol, decisamente sconsigliato per chi ha problemi di pelle sensibile e per la cute delicata dei più piccoli. Questo ingrediente, infatti, irrita e disidrata. La presenza di ben otto allergeni da profumo, poi, conferma che non stiamo parlando di un prodotto delicato.
Almeno i fiiltri chimici, che hanno la capacità di assorbire i raggi uv, si salvano: il butyl methoxydibenzoylmethane assorbe principlamente gli UVA, ma anche una parte di UVB ed è stabilizzato dalla presenza di octocrylene. Mancano del tutto, però, i filtri fisici, come ad esempio l’ossido di zinco, che permette di bloccare totalmente le radiazioni.
Occupiamoci ora del doposole: un'altra pessima performance. Emollienti, lenitivi, antiossidanti e addolcenti per restituire morbidezza e idratazione alla pelle e contrastare la formazione di radicali liberi non si trovano neanche a cercarli con il lanternino. In compenso la quantità di alcol e addirittura derivati petroliferi è decisamente elevata. Non fanno bene all'epidermide e in più inquinano.

L'etichetta dice poco
Ma in troppi, tutte queste cose non le scopriranno mai. Per leggere l’elenco degli ingredienti bisogna staccare l’etichetta sul retro della confezione e munirsi di lente d'ingrandimento.
E dulcis in fundo mancano i consigli d'uso (quantità e precauzioni) e per scoprire che stiamo maneggiando un prodotto inadatto ai bambini sotto i tre anni dobbiamo quasi improvvisarci detective.
Vale la pena, dunque, lasciare da parte la voglia di praticità e di economia (Vape derm sun spray solare e spray doposole costano 9,99€ ciascuno) e acquistare un prodotto specifico per la protezione dal sole (da applicare prima) e poi un repellente.


Stampa Invia