News

Creme solari dellanno scorso Meglio di no

20 luglio 2009

20 luglio 2009

Estate, sole, protezione con crema: se nell'armadietto è rimasto qualche flacone avanzato dall'estate precedente, perché non finirlo?

Estate, sole, protezione con crema: se nell'armadietto è rimasto qualche flacone avanzato dall'estate precedente, perché non finirlo? La ragione è semplice: dopo un anno i filtri contenuti nel prodotto solare non proteggono più. Hanno perso tutta l'efficacia. La creme solari vanno bene solo se utilizzate entro un anno dalla loro apertura.

Un test francese
I nostri colleghi della rivista francese Que Choisir hanno analizzato di nuovo le creme solari testate l'anno scorso per valutarne l'efficacia dopo circa 7-9 mesi.

Il test sulla protezione UVB e UVA rivela che l'efficacia si conserva. Il test è stato condotto in condizioni "meno severe" rispetto alle situazioni reali d'uso e per un tempo inferiore all'anno.

In generale possiamo dire che le creme solari durano 12 mesi dall'apertura se conservate in modo ottimale, se però le lasciamo aperte in spiaggia e sotto il sole, potrebbero anche durare meno. In ogni caso mai utilizzare la crema solare dell'estate precedente.

Obbligatoria la data di scadenza
Le creme solari, in quanto cosmetici, sono obbligate per legge a riportare la durata: sulla confezione potreste trovare indicata la data di scadenza (obbligatoria se il prodotto ha una durata inferiore a 36 mesi, ad es. marzo 10, 03/10) oppure il PAO (period after opening), ossia la durata una volta aperto. È obbligatorio se non c'è la data di scadenza: viene riportato il disegno di un barattolo aperto e ad esempio 12M.

Consigli per conservare al meglio le creme
  • Chiudi sempre bene la crema.
  • Evita il contatto con la sabbia: pulisci le mani prima di prendere la crema, non appoggiarla nella sabbia.
  • Non lasciarla esposta al sole in spiaggia, né chiusa in auto al sole per ore.
  • Non travasarla in altri contenitori.
  • Non aggiungere acqua o altri ingredienti.
  • Evita le creme in barattoli o con una apertura grande, sono molto meglio i tubetti e contenitori con un piccolo foro o quelli sottovuoto, è più difficile che si contaminino.
  • Non utilizzare mai la crema oltre la data di scadenza.
  • Se la crema non è omogenea o ha un odore rancido non utilizzarla anche se non è ancora scaduta.

Stampa Invia