News

Nivea sotto la doccia: non idrata come una crema

28 dicembre 2015
nivea

28 dicembre 2015

I balsami per il corpo, da usare e risciacquare sotto la doccia, promettono di lasciare la pelle "morbida e vellutata, senza bisogno di applicare una crema idratante in aggiunta". Ma dal nostro test emerge che il potere di idratazione di questi prodotti non è paragonabile a quello delle creme.

Un balsamo per la pelle

Una pelle idratata non è solo bella, ma anche in salute e ben funzionante: con un giusto tasso di umidità, infatti, svolge un fondamentale effetto barriera contro la perdita dell'acqua presente nel nostro organismo e contro i microrganismi esterni. Buona abitudine, dunque, dopo essersi lavati, è applicare una buona crema idratante. Di prodotti alternativi alle classiche creme ne esistono di diversi tipi: latti, burri, oli vegetali. Da qualche anno è in commercio Nivea sotto la doccia balsamo corpo (per pelli normali e per pelli secche), che ha la particolarità di dover essere applicato, appunto, sotto la doccia - dopo la detersione - per poi essere risciacquato, proprio come un balsamo per capelli.

"Senza bisogno di una crema"

Partiamo dall'etichetta, perché il nostro test nasce proprio dall'esigenza di verificare se ciò che viene "strillato" sulla confezione  è vero o meno. "Una volta fuori dalla doccia la pelle è immediatamente morbida e vellutata, senza bisogno di applicare una normale crema idratante in aggiunta": da quanto si legge sui due prodotti, sembra dunque che il balsamo possa sostituire a tutti gli effetti una crema. Siamo quindi andati a vedere quanto idratano, per poi confrontare i risultati con quelli delle creme.


Stampa Invia