Consigli

La pelle che fa male alla pelle

28 agosto 2012

28 agosto 2012

Il dimetilfumarato (dmf) è una sostanza che viene spesso utilizzata per combattere le muffe in molti prodotti fatti con la pelle, dai divani alle scarpe. Può causare dermatiti e, in casi più gravi disturbi respiratori. In Europa è vietato ma alcuni prodotti che vengono dalla Cina, dove invece il dmf è consentito, possono contenerlo.

La pelle che fa male alla pelle. Non un gioco di parole, ma quello che può succedere dopo aver acquistato un paio di scarpe o un divano in pelle: una dermatite, che provoca prurito e dolore. Nei casi più gravi, disturbi respiratori. La causa di tutto è il dimetilfumarato (dmf), sostanza usata contro le muffe. Di solito il dmf era contenuto in sacchetti, fissati all'interno dei mobili o inseriti nelle scatole delle calzature, da cui si diffonde per evaporazione. In Europa il dmf è vietato, ma in passato si sono verificati casi di reazioni ad alcuni prodotti, provenienti principalmente dalla Cina, dove l'uso del dmf è consentito.

Dmf: precauzione da prendere
Oggi articoli contenenti dmf non possono più essere commercializzati in Europa, ma qualche precauzione resta opportuna.

  • non conservare le bustine bianche di silice ("silica gel") che trovate nelle confezioni: potrebbero essere impregnate di dmf
  • se hai una reazione allergica considera che il divano nuovo o le nuove scarpe in pelle potrebbero esserne la causa
  • aera spesso i locali quando acquisti un nuovo divano in pelle
  • lascia all'aria per qualche giorno le nuove scarpe in pelle e se possibile non indossarle a diretto contatto con la cute  

Stampa Invia