News

Attenzione alle protesi danca

07 marzo 2012

07 marzo 2012

Le protesi di tipo ASR e ASR XL della ditta DePuy sono state ritirate dal mercato. Questi impianti hanno infatti dato problemi in una percentuale di pazienti superiore rispetto a quella normalmente attesa. Il rilascio di microgranuli di cobalto può determinare lo scollamento della protesi.

Dopo il problema riscontrato con le protesi prodotte dalla Pip, c'è un nuovo allarme lanciato questa volta dal National Joint Registry (Registro nazionale delle articolazioni) di Inghilterra e Galles. Le protesi per l'impianto all'anca di tipo ASR e ASR XL prodotte dalla ditta DePuy possono infatti comportare problemi dopo l'impianto. Si tratta di protesi completamente metalliche, che hanno dato problemi in una misura superiore a quella normalmente attesa, tanto da essere state ritirate dal mercato.

Cosa fare
Per chi si fosse già sottoposto a un intervento all'anca con impianto di queste protesi (è possibile verificarlo consultando la documentazione clinica o chiedere in ospedale) è bene rispondere alla chiamata degli ospedali o del medico di famiglia. Il Ministero della Salute ha infatti chiesto di contattare i pazienti che hanno subito questo tipo di impianto per verificare la loro situazione e tenerla sotto controllo con verifiche periodiche.

Stampa Invia