News

Prevenire i tumori: ecco le mosse vincenti

01 agosto 2011
tumori

01 agosto 2011

Frugalità. Se si dovesse sintetizzare in una sola parola l’atteggiamento da adottare per tenere a debita distanza il cancro (e tante altre malattie), questo è il termine che vi si avvicina di più. Perché prevenire i tumori si può: ecco come.

Una ricetta semplice
Prevenire i tumori è possibile. Come? Prima di tutto evitando comportamenti a rischio – fumo, alcol, eccessiva esposizione al sole e alcune infezioni (epatite B e C) –, e poi mangiando sano (e poco) e praticando un moderato esercizio fisico. La ricetta è semplice: secondo l’Organizzazione mondiale della sanità (Oms), se tutti la facessero propria avremmo il 40% di tumori in meno. Ma il principio vale anche sul piano individuale: se ciascuno di noi mettesse in pratica queste poche, auree regolette abbatterebbe di oltre un terzo le probabilità di ammalarsi di cancro. In pratica annullerebbe le probabilità che dipendono da fattori di rischio relativi agli stili di vita (che sono modificabili), purtroppo non quelle che invece dipendono da fattori di rischio ambientali (esposizione a sostanze chimiche, fisiche e a radiazioni presenti nell’ambiente), di cui non si è direttamente responsabili, e quelle che derivano da fattori genetici familiari, che possono predisporre allo sviluppo di alcuni tumori.

Il fumo, la prima causa
Adottando uno stile di vita più salutare è possibile prevenire alcuni tumori e migliorare lo stato di salute. Ecco come puoi giocare d’anticipo.
- Non fumare. Se fumi, smetti: fa bene a tutte le età. Non fumare in presenza di non fumatori.
- Evita l’obesità e fai ogni giorno attività fisica: basta una passeggiata di mezz’ora.
- Mangia almeno cinque porzioni di frutta fresca e verdura (di stagione) al dì. Limita il consumo di alimenti contenenti grassi animali.
- Modera il consumo di alcolici (birra, vino o liquori) a non più di due bicchieri al giorno se sei uomo, a non più di uno se sei donna.
- Proteggiti tutte le volte che prendi il sole; non rimanere esposto per tanto tempo.
- Ci sono infezioni che aumentano l’incidenza di alcuni tumori (epatite B e C, papilloma...). Si riducono le probabilità di contagio usando il preservativo e contenendo la promiscuità sessuale.


Stampa Invia