Speciali

Vaccini: guida completa alla vaccinazione

07 giugno 2018
vaccini

Tra le vaccinazioni raccomandate dal ministero della Salute, sono 10 quelle obbligatorie per iscrivere i propri figli ai nidi e agli asili pubblici e privati. Altri vaccini sono invece consigliati a categorie specifiche, altri ancora ai viaggiatori. Ecco tutto quello che devi sapere e le risposte alle domande più frequenti dei genitori.

Cosa sono le vaccinazioni

La vaccinazione è un fondamentale intervento di sanità pubblica che si prefigge di proteggere sia l’individuo sia la comunità da pericolose malattie infettive, i cui effetti diretti e complicanze siano causa rilevante di sofferenza, disabilità o morte. L’obiettivo è infatti quello di limitare la diffusione e progressivamente arrivare a eradicare l’infezione all’interno della comunità creando una diffusa copertura immunitaria, attraverso lo sviluppo di una difesa specifica contro le infezioni.

Come funzionano i vaccini

Basta somministrare al soggetto vaccinato una piccolissima quantità di antigeni, cioè quelle componenti di un agente infettivo (un virus o batterio, ad esempio) contro cui si attiverà la risposta anticorpale specifica del sistema immunitario, oppure esporlo al microrganismo intero ucciso (“inattivato” in gergo medico) o vivo, ma attenuato (non più in grado di dare la malattia quando somministrato). In questo modo la vaccinazione attiva tutti i meccanismi di riconoscimento e difesa da parte del sistema immunitario, che sarà quindi in grado di eliminare l’agente patogeno nel momento in cui il soggetto immunizzato dovesse essere esposto al contagio. La protezione è offerta dunque non solo a chi si vaccina, ma anche a chi non è vaccinato o a coloro in cui la vaccinazione non ha stimolato una sufficiente risposta anticorpale protettiva. Per questo motivo, le vaccinazioni sono diventate un presidio preventivo fondamentale per la salute pubblica, avendo permesso di ridurre in modo rilevante, se non del tutto, alcune tra le patologie infettive più gravi.

Se ho un dubbio sulle vaccinazioni, a chi mi posso rivolgere?

Per qualsiasi dubbio è possibile rivolgersi al centro vaccinale della propria azienda sanitaria territoriale oppure è possibile contattare il proprio medico di base o pediatra di libera scelta. Accanto a queste fonti di informazioni classiche, la Società Italiana d’Igiene Medicina Preventiva e Sanità Pubblica ha creato un portale di informazione medica e scientifica sulle vaccinazioni, patrocinato dal Ministero della Salute, Istituto Superiore di Sanità e da numerose altre istituzioni.