News

Collutorio: non per i piccoli

08 ottobre 2010
colluttorio

08 ottobre 2010

Il collutorio Carrefour Kids per bambini può essere scambiato per qualcosa da bere. Oppure piacere troppo e venire ingerito volontariamente. L’ingestione potrebbe provocare disturbi gastrici e intestinali e il rischio di assunzione eccessiva di fluoro con danni ai denti (fluorosi).

Il collutorio Carrefour Kids per bambini può essere scambiato per qualcosa da bere. Oppure piacere troppo e venire ingerito volontariamente. Non è solo la bottiglia con Scooby-doo che può attirare i piccoli, ma soprattutto l’aspetto e il gusto alla fragola. Secondo alcuni studi un bambino di 3 anni ingerisce involontariamente oltre il 65% del dentifricio che usa: la percentuale scende al 30% solo verso i 6 anni, quando i riflessi di deglutizione sono quasi completamente sviluppati. L’ingestione potrebbe provocare disturbi gastrici e intestinali e il rischio di assunzione eccessiva di fluoro con danni ai denti (fluorosi).

Pecca l'etichetta
Anche l’etichetta non ci piace: l’avvertenza “non adatto ai bambini di età inferiore ai 6 anni” è scritta in piccolo, solo sul retro. Il prodotto non va diluito, ma il produttore non indica quanto usarne e la bottiglia non ha un tappo dosatore: si rischia di usarne più del necessario.

Ingredienti fuori luogo
Anche se il prodotto è senza alcol, la composizione non è comunque adatta ai bambini. Tra gli ingredienti, infatti, c’è un antibatterico aggressivo (triclosan), sconsigliato anche agli adulti. Se destinati ai più piccoli, questi prodotti dovrebbero sostituire nella composizione il sorbitol (dolcificante) con lo xilitol, meno cariogeno e il sodium lauryl sulfate con un tensioattivo meno aggressivo.

Corretta igiene orale
Vale per i bambini e per gli adulti: la corretta igiene orale è fatta solo da spazzolino e dentifricio. Così va insegnata ai bambini. Sostituire questo momento con uno sciacquo alla fragola significa veicolare ai più piccoli un messaggio sbagliato.
Ricordate: il collutorio può essere indicato solo da un dentista per bambini con più di 6 anni, con problemi di igiene dentale.


Stampa Invia