News

Viaggi in Messico annullati recesso senza penale

27 aprile 2009

27 aprile 2009

Il ministero degli Esteri sconsiglia viaggi in Messico. Alla luce di questo, e del fatto che l'Oms ha innalzato il livello di allerta...

Il ministero degli Esteri sconsiglia viaggi in Messico. Alla luce di questo, e del fatto che l'Oms ha innalzato il livello di allerta, si può ritenere che chi decide di annullare un viaggio a pacchetto precedentemente prenotato abbia diritto di recedere dal contratto senza pagare penali. In pratica, il nuovo comunicato della Farnesina rende possibile il recesso per la sopravvenuta impossibilità di utilizzazione della prestazione in quanto l'epidemia in corso in Messico rende irrealizzabile la finalità della vacanza quale occasione di svago e di riposo (così come già riconosciuto in passato anche dalla Corte di cassazione, con sentenza n.16315/07).


Stampa Invia