• Home
  • Salute : Farmaci
  • Altroconsumo e Consumers International Una campagna contro il marketing irresponsabile delle aziende farmaceutiche
Speciali

Altroconsumo e Consumers International Una campagna contro il marketing irresponsabile delle aziende farmaceutiche

29 maggio 2008

29 maggio 2008

Il contributo dato dai farmaci al miglioramento del livello di salute della popolazione occidentale è fuori discussione. Oggetto di discussione, sono le strategie di marketing delle aziende farmaceutiche.

Contro la massimizzazione delle vendite da parte delle case farmaceutiche

Il contributo dato dai farmaci al miglioramento del livello di salute della popolazione occidentale è fuori discussione. Oggetto di discussione, invece, sono le strategie di marketing delle aziende farmaceutiche, che spesso rispondono più alla logica della massimizzazione delle vendite che non a quella della trasmissione di un'informazione completa e oggettiva ai medici e ai cittadini.

Consumers International ha promosso una campagna di sensibilizzazione (che Altroconsumo ripropone in queste pagine) contro il marketing irresponsabile delle aziende farmaceutiche dal titolo "Marketing Overdose" (www.marketingoverdose.org); con una serie di video e un finto spot televisivo si svelano le tecniche con le quali l'industria farmaceutica riesce nell'intento di vendere farmaci al di là delle reali necessità dei pazienti e al di fuori di una corretta e consapevole informazione.