News

Imel.eu in liquidazione: se hai carte o conti puoi richiedere il saldo. Ecco come

23 settembre 2014

23 settembre 2014

In seguito alla liquidazione, l'istituto di pagamento Imel.eu ha cessato tutte le sue attività. Se sei uno dei clienti, verifica gli importi e richiedi la restituzione del saldo della tua carta prepagata o del tuo conto. Ti spieghiamo qual è la procedura da seguire.

Lo scorso agosto, su indicazione di Banca d'Italia, è stata disposta la liquidazione coatta amministrativa di Imel.eu. L'istituto di pagamento specializzato nell'emissione di carte prepagate e nell'apertura di conti di pagamento, perciò, ha cessato le sue attività. Sono quindi stati bloccati i bonifici in entrata verso i conti Imel.eu, non è più possibile utilizzare in alcun modo le carte e non possono più essere eseguiti ordini di pagamento.

Sei un cliente Imel? Ecco cosa fare

I commissari liquidatori stanno accertando i diritti della clientela, perciò effettueranno restituzioni e pagamenti. Se anche tu sei un cliente Imel.eu, puoi verificare gli importi indicati sull'elenco che trovi sia tra le risorse sulla destra che sul sito www.imel.eu e, nel caso, puoi chiedere una rettifica. Inoltra quindi la richiesta di restituzione del saldo presente sulla carta prepagata o sul conto direttamente al commissario liquidatore utilizzando il nostro modello di lettera.

Cerchi una prepagata? Fatti aiutare dal nostro servizio online per trovare la più conveniente.

Confronta le carte


Stampa Invia