News

Le banche vincono sempre

01 settembre 2009

01 settembre 2009

Obbligati a cancellare la commissione di massimo scoperto, gli istituti di credito hanno subito trovato il modo di far pagare qualcosa in più.

La capacità delle banche di cadere sempre in piedi è veramente fenomenale. Al punto tale che sono riuscite a guadagnarci anche da una norma che avrebbe dovuto farle perdere qualcosa. La norma in questione è contenuta nella legge 2/2009 di conversione del decreto legge 185/2008 (cosiddetto Tremonti bis): prevede che gli istituti di credito non possano più applicare la commissione di massimo scoperto (cioè quella percentuale di guadagno per la banca sul debito massimo del trimestre) ai conti che non sono legati a un fido (vedi riquadro "Doppia remunerazione").


Stampa Invia