Modelli di lettere

Chiudere il conto corrente: richiesta, costi e tempistiche

Come chiudere il conto corrente

Per chiudere il conto corrente bisogna spedire la richiesta con raccomandata a/r all'agenzia della banca dove si è correntisti: per farlo, puoi utilizzare il modello di lettera che trovi qui. Se il conto è cointestato a firme congiunte la richiesta di chiusura va fatta da tutti gli intestatari del conto, se a firme disgiunte basta la richiesta di un solo intestatario. Se si ha anche un deposito titoli nella stessa banca bisogna chiuderlo. Occorre restituire tutte le carte di pagamento tagliate in due e gli assegni inutilizzati.

Prima di inviare la richiesta di chiusura ti consigliamo di aprire un nuovo conto corrente, trasferire le utenze, i bonifici periodici e altri addebiti diretti. In alternativa a questa procedura puoi optare per la portabilità semplice del conto corrente, per la quale bisogna usare il modulo che deve fornire la banca presso cui si sta trasferendo il conto corrente.