Modelli di lettere

Richiesta rimborso se la banca riduce tasso interesse sul libretto senza comunicarlo

13 gennaio 2011

13 gennaio 2011

Chiedete in banca il rendiconto periodico e verificate le eventuali riduzioni di tasso successive al 4 luglio 2006. Se la banca ha ridotto il tasso di interesse senza farvi alcuna comunicazione personale utilizzate la lettera tipo per chiedere il riaccredito della parte di interessi che non vi è stata pagata. Le variazioni non comunicate espressamente e personalmente al cliente e senza dargli 60 giorni di tempo per recedere alle vecchie condizioni sono inefficaci.

Richiesta rimborso se la banca riduce tasso interesse sul libretto senza comunicarlo

Mittente
(Cognome Nome)
(indirizzo)
(Telefono)

BANCA UFFICIO RECLAMI
Sede Legale e Direzione Generale
Indirizzo

Pc. Agenzia ……………………………….

Luogo e data

Oggetto: Reclamo in merito a mancanza applicazione art 118 del TUB per il libretto di risparmio al portatore n. ..... aperto il ………………… presso l'agenzia ………………………………..

Dal rendiconto periodico ho scoperto le seguenti variazioni:
in data ………………………il tasso scendeva da …… a ……..
in data ………………………il tasso scendeva da …… a ……..
In data ………………………Il tasso scendeva da …… a …….
in data ………………………il tasso scendeva da …… a ……..
in data ………………………il tasso scendeva da …… a ……..
In data ………………………Il tasso scendeva da …… a …….

Non avendo ricevuto alcuna comunicazione personale circa le variazioni di tasso di interesse, come previsto dall'art. 118 del TUB, esse sono per me inefficaci se sfavorevoli. Per questo motivo Vi chiedo di riaccreditare-annotare sul libretto n ……. i maggiori interessi calcolati al tasso ante variazione ….. (indicare il valore del tasso).

In caso di risposta insoddisfacente o di mancata risposta mi riservo di fare ricorso all'Arbitro bancario e finanziario della Banca d'Italia.

Distinti saluti
(Firma )


Stampa Invia