News

Nuove commissioni di massimo scoperto interviene lAntitrust

29 dicembre 2009

29 dicembre 2009

L'avevamo segnalato alle autorità: obbligate a cancellare le commissioni di massimo scoperto, le banche hanno trovato il modo di far pagare qualcosa in più. La denuncia arriva ora anche dall'Antitrust.

L'avevamo segnalato alle autorità: obbligate a cancellare le commissioni di massimo scoperto, le banche hanno trovato il modo di far pagare qualcosa in più. La denuncia arriva ora anche dall'Antitrust.

Via la commissione, ecco nuovi balzelli
Lo avevamo segnalato al ministero dell'Economia, alla Banca d'Italia e all'Antitrust: obbligate da una nuova norma a cancellare la commissione di massimo scoperto, le banche hanno trovato il modo di far pagare qualcosa in più

Interviene l'Antitrust
L'Autorità garante della concorrenza e del mercato ha inviato una segnalazione al Governo, al Parlamento e alla Banca d'Italia: al termine di un monitoraggio effettuato sulle condizioni applicate da sette Istituti bancari, l'Antitrust denuncia che le nuove commissioni bancarie, introdotte in sostituzione della commissione di massimo scoperto, si stanno rilevando più costose per i consumatori.
L'Antitrust invita il legislatore a porre rimedio a questa situazione.
Ora ci aspettiamo che arrivi un segnale forte per questo ennesimo tentativo di eludere le norme e far sempre e comunque pagare il conto ai consumatori.


Stampa Invia