Recensioni

Yolt, l'app per gestire conti e carte sbarca in Italia. Ma è uno strumento ancora acerbo.

Abbiamo voluto provare Yolt, la nuova app di Ing che permette di gestire in un solo posto tutti i tuoi conti e le carte di pagamento. Per il momento è solo uno strumento digitale per la gestione del denaro, e ci aspettiamo ulteriori funzionalità. Nel frattempo, ecco come funziona.

31 gennaio 2019
yolt

È arrivata sul mercato delle app finanziarie una nuova applicazione gratuita che si chiama Yolt, un'iniziativa di Ing destinata ai maggiorenni. È disponibile per il momento in Regno Unito, Francia e Italia. Con questa app puoi seguire in contemporanea tutti i conti bancari e le carte. Le operazioni fatte (pagamenti, bonifici, ecc.) sono suddivise per categoria e per commerciante, con l’intento di rendere più facile per l’utente capire dove si spende e quanto. Puoi verificare i pagamenti e impostare dei budget di spesa da utilizzare, per esempio come obiettivi mensili.

Le funzioni della app

Come tutti gli operatori che offrono servizi di pagamento e di raccolta dati bancari Yolt assicura alti standard di sicurezza. Quando tutte le funzioni di Yolt saranno disponibili l'app offrirà strumenti di gestione finanziaria personale, servizi di disposizione dei pagamenti e la possibilità di conoscere e acquistare prodotti tramite il marketplace di Yolt.

Ecco le funzioni della app:

  • panoramica dei conti: ti consente di avere a disposizione in un'unica e semplice visualizzazione le informazioni finanziarie personali relative alle carte di credito, ai conti correnti e ai conti di risparmio aperti presso banche e altri istituti finanziari in Italia. Per poter aggiungere un conto o una carta occorre che si trovi nell’elenco presente nella app. Al momento risultano presenti: Intesa San Paolo, Unicredit, Fineco, Ing, Ubi Banca, Deutsche Bank, Iwbank, Mps, N26, Widiba, Banca Mediolanum, Popolare di Sondrio, Banco Bpm, Bper, Che Banca!, Credit Agricole Credem e come emittenti carte American Express, Carta Chiara, Cartasì. Se la banca o l’emittente non è nell’elenco Yolt cercherà di creare un’abilitazione. Ma i tempi si allungheranno. 
  • Consigli intelligenti sulla gestione del denaro e avvisi: Yolt ti offre consigli utili a rendere la situazione economica più facile da capire. Gli addebiti raccolti per tipologia permettono di vedere quanto hai speso e dove, evitando spiacevoli sorprese. Sono basati sull'analisi delle informazioni del conto e delle carte. 
  • Possibilità di agire in funzione di questi consigli: Yolt consente di prendere decisioni e adottare provvedimenti efficaci per quanto riguarda il denaro. Puoi impostare budget di spesa e definire determinati obiettivi. La app in questo caso diventa uno strumento di educazione finanziaria 4.0.
  • Disporre pagamenti dai conti direttamente dalla app: Yolt offrirà a regime la possibilità, su alcuni conti, di chiedere alla banca di inviare denaro a terzi. Al momento però la funzionalità è possibile solo tra utenti Yolt. 
  • Piattaforma dei partner (marketplace di Yolt): Yolt consente di collegare prodotti e servizi di terzi ("Partner") all'App Yolt e permette di acquistare i prodotti e i servizi dei partner attraverso i collegamenti interni all'app stessa. L’utente potrebbe anche risparmiare grazie a queste soluzioni, ad esempio potrebbe cercare un contratto migliore per la fornitura di energia elettrica o un conto di risparmio che frutti più interessi. Al momento dalla app è possibile accedere direttamente a Facile.it.

Come si attiva?

La prima cosa da fare è scaricare la app da Apple Store o Google Play. Bisogna quindi registrarsi, dichiarando di aver preso visione e accettato le condizioni generali di contratto e le condizioni sulla privacy. Si continua quindi, indicando cognome, indirizzo email e numero telefonico a cui sarà inviato un codice OTP di conferma. Dopo aver digitato il codice si potrà iniziare ad abbinare conti e carte. Scegliendo dall’elenco la banca si autorizza Yolt a chiedere informazioni finanziarie come saldo e movimenti, anche periodicamente. Per usare la app devi registrarti e creare un account protetto da PIN. Puoi accedere a Yolt anche con i dati biometrici riconosciuti dallo smartphone, come l’impronta digitale o il riconoscimento facciale. Per poter operare Yolt ha bisogno, da parte dell’utente registrato, di un’autorizzazione a interrogare conti e carte automaticamente per riportare le informazioni all’interno della app. 

Come la giudichiamo?

La app Yolt si candida a essere diretta concorrente di Oval Money. Al momento è solo uno strumento digitale di gestione del denaro, nel futuro potrebbe essere anche un attore attivo del mercato offrendo servizi e prodotti calzati sulle esigenze del cliente. Per il momento non è nulla di eccezionale. La terremo sotto controllo per valutare eventuali sviluppi.