News

Scadenze fiscali: le prossime date da segnare in agenda

Con dicembre alle porte, si avvicinano anche le ultime scadenze fiscali dell'anno. Dal pagamento del bollo auto, fino al versamento del saldo relativo a Imu e Tasi per il 2017. Ecco le date da segnare in agenda per i prossimi mesi.

17 novembre 2017
17 novembre 2017
Scadenze fiscali

Ci stiamo avvicinando alla fine dell’anno e bisogna tenere d’occhio le scadenze fiscali. Abbiamo riassunto cosa ci aspetta nei prossimi mesi. Ricorda che, se non vuoi dimenticarti le scadenze del 2018, puoi richiedere subito l'Agenda del consumatore. Potrai avere sempre a disposizione tante utili informazioni e tanto spazio per i tuoi appunti. È tua in regalo con il codice di novembre VA17110.

Richiedi subito l'Agenda del consumatore 2018

NOVEMBRE 2017

  • 30 novembre - bollo auto
    Entro il 30 novembre è necessario provvedere al pagamento del bollo auto scaduto a ottobre 2017. Generalmente la scadenza del bollo corrisponde ogni anno al mese successivo a quello della prima immatricolazione. Fanno eccezione alcune regioni, come la Lombardia e il Piemonte, che fissano la scadenza del bollo di determinate tipologie di veicoli nello stesso mese della prima immatricolazione.
  • 30 novembre - cedolare secca
    Il 30 novembre scadono i termini per versare il secondo o l'unico acconto della cedolare secca sugli affitti per il 2017.

DICEMBRE 2017

  • 18 dicembre - Imu e Tasi
    Scadono il 18 dicembre i termini per il versamento del saldo di Imu e Tasi. Ricordiamo che, fatta eccezione per le case di lusso, per l’abitazione principale non bisogna pagare né la Tasi né l'Imu.

Stampa Invia