News

Guida allUnico Mini

22 maggio 2012
Guida allUnico Mini

22 maggio 2012

I contribuenti che possono usare questo modello più snello e facile da compilare sono i disoccupati e quei lavoratori atipici, come i collaboratori occasionali, che non possono contare sul sostituto d’imposta, ma vogliono far valere le detrazioni e le deduzioni a cui hanno diritto.

Restano prigionieri della versione classica dell’Unico, i titolari di partita Iva, ma anche gli eredi e i curatori e tutti coloro che presentano la dichiarazione per conto di altri, ma anche chi deve correggere errori fatti in dichiarazioni già presentate.
La versione semplificata del modello Unico è  destinata a chi non ha un sostituto d’imposta al momento della dichiarazione dei redditi e non può compilare il 730 regolando tutti i conti con il Fisco nella busta paga o nella pensione senza fare alcun calcolo.

Stampa Invia