News

Testamento come fare

01 settembre 2009
Testamento come fare

01 settembre 2009

Abituati ai film americani, sappiamo tutto quello che è possibile fare in America con un testamento.
Sappiamo invece ben poco di quello che la legge italiana consente effettivamente di fare. Ad esempio: non è possibile lasciare tutto a un amico, se ci sono dei parenti che per legge possono ereditare.

Tanti tipi
Come previsto dal codice civile, esistono tre tipi di testamento, quello olografo (scritto e firmato di suo pugno dal testatore), quello pubblico (redatto da un notaio) e quello segreto (scritto anche a macchina dal testatore e conservato fino alla morte dal notaio). Se nel primo caso i costi sono estremamente ridotti (o meglio non ci sono proprio), nel secondo invece possono oscillare tra i 300 e i 1300 euro, visto l'intervento del pubblico ufficiale.

Qualche consiglio
Se vi accingete a formalizzare le vostre ultime volontà, ricordatevi di calcolare in modo preciso la quota che per legge spetta ai vostri parenti. Se si tratta di un testamento olografo, cercate di scrivere nel modo più chiaro possibile, evitando abrasioni e cancellature. Le disposizioni devono essere molto precise, indicando nome e cognome dei beneficiari, data di nascita, indirizzo e residenza. Per terreni e fabbricati riportate l'indirizzo completo. E non dimenticatevi di apporre firma e data sull'ultima pagina.


Stampa Invia