News

Tasso Bce a zero e nuova liquidità in arrivo per le banche

Da settembre 2019 prestiti e mutui potrebbero costare meno e, per famiglie e imprese, l'accesso al credito sarà più agevole. È la conseguenza di quanto stabilito dalla Bce che, dopo la fine del quantitative easing, ha deciso di tenere il tasso di riferimento del mercato monetario a zero e di introdurre nuova liquidità con finanziamenti alle banche.

07 marzo 2019
bce

Per tutto il 2019 il tasso di riferimento del mercato monetario sarà fermo a zero: è quanto stabilito oggi dalla Banca Centrale Europea. Il sistema bancario potrà inoltre beneficiare delle Tltro (Targeted Longer-Term Refinancing Operations), ovvero dei nuovi finanziamenti a lungo termine, a partire da settembre 2019 e fino a marzo 2021. Una misura che, dopo la fine del quantitative easing di dicembre 2018,ha l'obiettivo di introdurre nuova liquidità nell'economia europea.

La fine del quantitative easing 

Lo scorso dicembre, la fine del quantitative esasing (l'acquisto programmato di titoli di Stato da parte della Bce) ha comportato ripercussioni isul mercato, proprio mentre l'Italia entrava in recessione tecnica. In pratica, non potendo monetizzare e rendere liquidi i titoli, le banche hanno avuto meno denaro a disposizione per le loro operazioni di finanziamento. Con quali conseguenze? Ancora non tante, ma la minor disponibilità di liquidi potrebbe avere come conseguenza un incremento del costo del denaro. Come effetto domino, ci potrebbe essere un'influenza negativa anche sui tassi di interesse come l'Euribor, il parametro di riferimento dei mutui indicizzati. Bloccare il quantitative easing, insomma, significa attuare una misura restrittiva di politica monetaria, perché si riduce la liquidità e, di conseguenza, nel lungo termine crescono i tassi di mercato. Per il consumatore finale questo si tradurrebbe in costi maggiori per richiedere prestiti e mutui. 

Da settembre più agevole l'accesso al credito

L'obiettivo della Bce è di evitare tutto ciò. A partire da settembre 2019, perciò, proprio per correre ai ripari, arriva nuova liquidità sotto forma di finanziamenti per le banche. Con più denaro a disposizione sul mercato, anche l'accesso al credito per le famiglie e le imprese dovrebbe essere più agevole

Trova i mutui e i prestiti più convenienti

Stai cercando un finanziamento o un mutuo per l'acquisto di una casa? Puoi usare i nostri test di comparazione per confrontare i prestiti e scoprire la rata migliore oppure trovare il mutuo più adatto alle tue esigenze.