Recensioni

Prestito personale banca Bper: un'offerta interessante

Il prestito personale di Bper (Banca Popolare dell’Emilia Romagna) è pubblicizzato ovunque: "prestiti fino a 50.000 euro e risposta in 48 ore". Un'offerta che di primo impatto sembra interessante, ma per capire se è davvero conveniente abbiamo fatto alcuni calcoli: a conti fatti conquista il terzo posto.

27 aprile 2018
prestito bper

"Prestiti fino a 50.000 euro e risposta in 48 ore". La pubblicità del prestito personale di Bper (Banca Popolare dell’Emilia Romagna) sembra fare grandi promesse e per vederci chiaro abbiamo analizzato l'offerta e l'abbiamo confrontata con le altre presenti nel nostro calcolatore sui prestiti. Ipotizzando un prestito di 10.000 euro, possiamo dire che è conveniente, ma vediamo bene i dettagli.

Qual è l'offerta del presito Bper

Si tratta di un prestito personale, quindi di una somma di denaro data a prestito al richiedente che può essere usata per qualsiasi tipo di acquisto o spesa, senza vincoli. L’offerta, attiva fino al 31 dicembre 2018 e dedicata anche ai non clienti della banca, è questa: capitale finanziabile compreso tra 3.000 euro e 50.000 euro, Tan (tasso d’interesse annuo nominale) 5,49%, Taeg compreso tra il 5,94% e il 10,11% (pagato per un capitale di 3.000 euro da restituire in 12 mesi), durata compresa tra i 12 mesi e i 10 anni. Le altre spese sono: spese di istruttoria pari all’1% del capitale finanziato, il bollo di 16 euro, le spese di incasso rata 1,5 euro, il bollo annuale su comunicazioni 2 euro, le spese di rendiconto annuo 0,90 euro.

È un prestito conveniente

Per capire se questo prestito Bper sia davvero convenieniente abbiamo ipotizziamo di chiedere un prestito di 10.000 euro da restituire in 84 mesi. La rata mensile con l’offerta Bper è di 143,65 euro a cui sono da aggiungere 1,50 euro per spese di incasso: dunque al mese si pagano in tutto 145,15 euro. Includendo anche il bollo annuo di 2 euro e il rendiconto annuo al costo di 0,90 euro oltre all’istruttoria di 100 euro (1% sul capitale) e al bollo di 16 euro, il Taeg complessivo dell’offerta è il 6,39%. Il nostro migliore acquisto nel calcolatore sui prestiti ha un Taeg del 6,069% (Crediper Web Altroconsumo). Ma il prodotto di Bper in offerta si colloca comunque nelle prime tre posizioni.

Cosa sapere prima di chiedere un prestito

Come al solito ti consigliamo di chiedere in filiale il modulo Secci del prestito in cui saranno dettagliate tutte le condizioni economiche e il contratto: portali a casa, leggili con calma e verifica bene l'offerta. E ricorda che per avere il prestito non è necessario essere clienti della banca e quindi non sei obbligato ad aprire un conto corrente Bper, perché le rate possono essere pagate con addebito sul tuo conto. Ricorda anche che dopo la sottoscrizione del prestito hai 14 giorni di tempo per recedere senza alcuna spesa aggiuntiva. Inoltre è sempre possibile estinguere il prestito in anticipo: senza commissioni se il capitale residuo non supera i 10.000 euro, altrimenti la commissione è l’1% del residuo o lo 0,5% se l’estinzione viene fatta nell’ultimo anno dell’ammortamento.


Stampa Invia