Consigli

Come scegliere giocattoli sicuri per i bimbi

20 aprile 2015

20 aprile 2015

I pericoli non mancano anche quando acquistiamo giocattoli per bambini: la sicurezza deve essere al primo posto di ogni scelta. Ecco cinque consigli per permettere ai bimbi di divertirsi in totale serenità, loro, ma soprattutto tua.

I giocattoli non devono nuocere ai bambini. Non solo è importante scegliere giochi adatti all'età dei priori bimbi per permetter loro di divertirsi in totale sicurezza, ma anche scegliere prodotti originali. Perché combattere la contraffazione? Lo spiega il progetto "Io sono originale", realizzato dalle associazioni dei consumatori del CNCU con il finanziamento del ministero dello Sviluppo Economico.



Cinque consigli per scegliere giochi sicuri

1. Solo giochi adatti alla sua età

Scegli sempre giochi adatti all'età del bambino. Se sul gioco c'è questo simbolo, vuol dire che non va bene per i bambini sotto i 3 anni. Assicurati che vengano usati nel modo giusto e che non si siano deteriorati col tempo.

2. La garanzia del marchio CE

Compra solo i giochi con il marchio CE: questo stabilisce la conformità ai requisiti essenziali per la commercializzazione e utilizzo nell'UE. Il produttore dovrebbe aver seguito le norme di sicurezza europee.

 3. Scegli negozi affidabili

Diffida da chi vende giocattoli per strada e acquistali solo nei negozi. Controlla i giochi di seconda mano o quelli avuti in regalo. Se i giochi non sono più adatti all'età di tuo figlio puoi regalarli o donarli ad associazioni e asili.

 4. Attento ai piccoli pezzi

Non comprare giochi che contengono piccole parti. Se hanno meno di tre anni, infatti, i bimbi potrebbero ingerirle. Evita anche i giochi con etichette o piccole parti che si staccano facilmente.

 5. Butta scatole e sacchetti

Rimuovi scatole, lacci e sacchetti di plastica presenti nella confezione. Tieni le istruzioni: leggile ed esegui correttamente il montaggio dei giochi. Non usarli in modo improprio.


Stampa Invia