News

Nintendo DSi XL la console aumenta di taglia

01 maggio 2010

01 maggio 2010

Il nome XL (extra large) rende bene l'idea: una Nintendo DSi un po' più grande e pesante, ma le poche le novità sostanziali. Costa 189 euro.

Più grande
Il lancio sul mercato di una versione extra large della Nintendo DSi sembra più avere la necessità di raggiungere un pubblico più maturo e meno legato ai videogiochi. A circa un anno di distanza dalla sorellina più piccola, che a suo tempo abbiamo testato, questa DSi XL non sembra essere un pozzo di novità tecnologiche, né ha la pretesa di sostituire sul mercato la versione precedente: l'idea infatti è quella di offrire semplicemente un "taglia" diversa a chi decide di acquistare una console portatile Nintendo.

Dimensione, peso e risoluzione
Più che di novità, si dovrebbe parlare quindi di diversità rispetto alla DSi. Quelle più evidenti sono il peso e le dimensioni. La versione XL pesa circa 100 grammi in più della DSi e misura 161x91x21 millimetri (contro i 137x75x19 mm della precedente versione). Ovviamente anche i due schermi (anche in questo caso uno touchscreen e uno no) sono più larghi (4,2 contro 3,25 pollici). Tuttavia la risoluzione è rimasta la stessa della Nintendo DSi: ovvero 256x192 pixel.

In futuro anche gli e-book?
Questa risoluzione limitata, dovuta essenzialmente a questioni di compatibilità con i giochi Nintendo DS, tarpa le ali alle velleità di questa console di fare anche da lettore di e-book; nelle intenzioni di Nintendo, infatti, ci dovrebbe essere a breve (almeno negli Usa) il lancio di un servizio per scaricare direttamente sulla DSi XL libri in formato digitale. Tuttavia la bassa risoluzione dello schermo permetterà la visualizzazione (sufficiente alla lettura) solo di un limitato numero di caratteri per volta (circa 30 o 40 per linea).

Alcuni software già inclusi
Per proseguire nelle novità, vale la pena segnalare che nella confezione, oltre al classico pennino tradizionalmente incastrato nella console, troverete anche una vera e propria penna per il touchscreen più grande e più comoda, pensata prevalentemente per un utilizzo casalingo.

Interessante anche il fatto che nella DSi XL troverete, preinstallati, già alcuni software: in particolare un browser per navigare in internet (una versione di Opera Mini già si poteva scaricare gratuitamente anche sulla DSi), il celebre gioco di quiz Brain Training e infine un traduttore universale (Dictionary 6 in 1) in grado di riconoscere e tradurre in 6 lingue parole scritte o addirittura fotografate con la fotocamera integrata.

In conclusione
Questa sorella maggiore della Nintendo DSi ha poco o nulla in più della versione precedente. Costa 189 euro contro i 169 circa della DSi, ma c'è da considerare che contiene già il gioco Brain Training (25 euro circa). Insomma, è più grande e ha schermi più ampi, ma ovviamente è anche meno "portable" della versione precedente.


Stampa Invia