News

Prodotti antipidocchi evitare inutili allarmismi

01 ottobre 2009

01 ottobre 2009

Per prevenirli, non esistono prodotti efficaci: si può solo controllare spesso la testa dei bambini. E in caso di contagio basta intervenire correttamente, ricordando di eliminare anche le lendini.

Alla larga dai luoghi comuni sulla pediculosi
I pidocchi non sono un segno di scarsa pulizia. Si diffondono spostandosi direttamente da una testa all'altra, anche sui capelli puliti. Durante il periodo scolastico i bambini sono i soggetti più colpiti. Questi parassiti causano un fastidioso prurito, ma non portano malattie.

Come levarseli dalla testa
Controllare spesso la testa dei bambini per verificare la presenza degli insetti o delle uova è l'unica strada. In caso di contagio potete intervenire sia con la rimozione manuale, aiutati da una semplice pettinella, sia con l'utilizzo dei prodotti insetticidi da noi indicati, che hanno un'efficacia provata da studi appositi.
L'importante è comunque stare alla larga da prodotti venduti come "preventivi", che promettono una protezione impossibile.


Stampa Invia