News

Carta dei servizi regionali della Lombardia: la nostra inchiesta

02 ottobre 2012

02 ottobre 2012

Abbiamo verificato la fruibilità della carta dei servizi della Lombardia per i servizi online. Dopo un'analisi della struttura dei siti, abbiamo sottoposto alla prova servizi offerti dai comuni di Bergamo, Brescia, Como, Cremona, Lecco, Lodi, Mantova, Milano, Monza, Pavia, Sondrio e Varese.

Abbiamo messo alla prova servizi come il rilascio di certificati, la possibilità di pagare tasse, l'iscrizione a servizi scolastici, l'iscrizione o la prenotazione di strutture sportive comunali, il prestito bibliotecario e la prenotazione di una visita a un museo. Il progetto è stato effettuato con la partecipazione della Regione Lombardia.

comune servizi di certific. servizi connessi a impianti sportivi servizi connessi a tasse imu/ici/
tarsu
servizi connessi ai cre servizio di prestito libri servizi di prenot. per visite
a musei civici o mostre
BERGAMO no no no no no
BRESCIA no no no no
COMO no no no no
CREMONA no no no no no
LECCO no no no no
LODI no no no no no
MANTOVA no no no no
MILANO no no no no
MONZA no no no
PAVIA no no no
SONDRIO no no no no no
VARESE no no no no no
totale prove positive 7 0 2 2 8 2

Lo strumento della carta regionale dei servizi si è verificato potenzialmente eccellente anche se, per quanto riguarda l'utilizzo di servizi online, presenta il limite del lettore esterno. Questo non solo rende difficile l'utilizzo della carta e quindi dei servizi, ma comporta anche il costante aggiornamento del suo software. Sarebbe più funzionale un sistema di utilizzo della carta per i servizi online senza l'installazione di un hardware aggiuntivo.

C'è ancora tanto da fare
I siti dei comuni sono ancora lontani da un orientamento ai servizi. Questo perché sono concepiti soprattutto come strumento informativo o, al massimo, di rilascio di modulistica. I pochi servizi disponibili sono spesso piuttosto farraginosi e richiedono una lunga sequenza di click. Quello che emerge dalla nostra inchiesta, infine, è l'esigenza di un mutamento di mentalità, maggiormente orientata al servizio piuttosto che alla semplice informazione.

Stampa Invia