News

Emergenza Abruzzo

14 maggio 2009

14 maggio 2009

Altroconsumo ha sospeso per un anno i pagamenti delle quote associative per i soci che risiedono nella provincia dell'Aquila. E mette a disposizione un numero verde per tutti coloro che sono stati colpiti dal terremoto 800.194.491

Altroconsumo ha sospeso per un anno i pagamenti delle quote associative per i soci che risiedono nella provincia dell'Aquila. Per dodici mesi non verrà addebitato nulla. Resteranno attivi gli abbonamenti alle riviste e l'accesso ai servizi riservati ai soci.

Inoltre, Altroconsumo mette a disposizione un numero verde per tutti coloro che sono stati colpiti dal terremoto.

800.194.491
Orari: 9-13 / 14-18 da lunedì a venerdì

Chiamando il numero verde è possibile ottenere consulenza su:

  • provvedimenti straordinari e iniziative dello Stato e di istituzioni pubbliche e private in tema di emergenza terremoto;
  • questioni finanziarie e assicurative legate ai beni distrutti o ai servizi non più attivi in seguito al sisma (mutui, finanziamenti…);
  • rapporti con la pubblica amministrazione (catasto, successione, smarrimento documenti)
  • pratiche per sospensione o cessazione delle utenze (luce, gas, telefono, canone tv…)


Stampa Invia