News

Inflazione sopra il 2 mezza tredicesima se ne va in fumo

04 febbraio 2011

04 febbraio 2011

L’Istat comunica che l’inflazione registrata nel primo mese dell’anno supera la soglia del 2%. È da oltre due anni che i prezzi non crescevano a questa velocità. A pesare soprattutto i trasporti e le spese per l’abitazione. Oltre i 600 euro la spesa annua in più per una famiglia.

Pesano trasporti e casa
Come era prevedibile, l’aumento dei prezzi dei carburanti, delle tariffe autostradali e di molte tariffe di trasporto pubblico hanno fatto lievitare le spese per trasporti, con un incremento del 4,3% in un anno. L’altra voce che sembra soffrire in modo particolarmente sensibile dell’aumento dei prezzi è quella delle spese per l’abitazione, dove i costi energetici hanno comportato un aumento di spesa del 3,9% per le famiglie. Il risultato finale è che i prezzi sono complessivamente cresciuti in un anno del 2,1%.
Nella tabella qui sotto riportiamo i dati per alcuni capitoli di spesa particolarmente significativi.

Una mazzata di 600 euro per le famiglie
Se traduciamo i rincari in euro, la spesa in prodotti alimentari cresce di quasi 90 euro in un anno. Ma l’incidenza più grave e sensibile è quella che si riversa sulla spesa per trasporto e per la manutenzione dell’abitazione. I trasporti costano ora alle famiglie italiane 174 euro in più rispetto allo scorso anno. La manutenzione della casa, in particolare i costi energetici, sono saliti addirittura di quasi 400 euro in un anno.
Il risultato finale di tutto questo è che oggi le famiglie, per mantenere gli stessi livelli di consumo dello scorso anno, devono spendere mediamente 615 euro in più rispetto allo scorso anno: in pratica, mezza tredicesima serve oggi per recuperare l’aumento dei prezzi di beni e servizi.  Tutto questo in una situazione già molto difficile, con i redditi delle famigli al palo (come dimostrato dall’indagine Istat pubblicata alcuni giorni fa) e un clima economico generale che induce nelle famiglie un profonda sfiducia nelle proprie prospettive economiche.

Categoria di spesa
Aumento dei prezzi (%) rispetto a gennaio 2010
Aumento della spesa delle famiglie (euro in un anno)
Alimentari, bevande
1,6
88,51
Abbigliamento e calzature
1
17,00
Abitazione, energia, acqua
3,9
382,86
Mobili, articoli e servizi per la casa
1,3
20,95
Trasporti
4,3
173,89
Servizi ricettivi e di ristorazione
1,7
28,41
Indice generale
2,1
615,38
Fonte: Altroconsumo, su dati Istat

Stampa Invia