News

Problemi con Aiazzone ed Emmelunga chiedere la consegna dei mobili e il blocco delle rate

24 marzo 2011

24 marzo 2011

Negli ultimi mesi due mobilifici storici in Italia, Aiazzone ed Emmelunga, hanno avuto grosse difficoltà economiche, tanto che moltissimi loro clienti non hanno ricevuto i mobili ordinati. Ecco come chiederne la consegna o il blocco dei pagamenti rateali.

Negli ultimi mesi due mobilifici storici in Italia, Aiazzone ed Emmelunga, hanno avuto grosse difficoltà economiche, tanto che moltissimi loro clienti non hanno ricevuto i mobili ordinati. Ecco come chiederne la consegna o il blocco dei pagamenti rateali.

La nuova società
I due marchi sono stati poi trasferiti alla società Panmedia, che ha rilevato Aiazzone ed Emmelunga da agosto 2010. Anche Panmedia naviga in cattive acque e continua a non rispettare la consegna dei mobili.
I clienti che avevano pagato a rate con un prestito finalizzato chiesto direttamente nel negozio, continuano a pagare rate e interessi senza aver mai ricevuto quanto ordinato.

Che cosa si può fare?
- Il primo passo è quello di inviare con una raccomandata a/r una richiesta di adempimento alla consegna dei mobili, compreso il rimborso dei danni e di quanto eventualmente già pagato.

- Se dopo i quindici giorni previsti per la consegna dei mobili non ricevi risposta, chiamaci allo 02/6961550. Siamo in contatto con le finanziarie coinvolte (Fiditalia, Findomestic...)  per risolvere le situazioni problematiche.
- Fin da subito, con apposita segnalazione, sarà possibile avere la sospensione del pagamento delle rate per coloro che non hanno mai ricevuto mobili.
- Se hai avuto una consegna parziale, contattaci ugualmente per valutare il da farsi.
- Nei prossimi giorni verranno prese altre decisioni anche per la restituzione delle somme già pagate. Anche in questo caso segnala il tuo caso, dal momento che abbiamo contatti diretti con le finanziarie coinvolte.


Stampa Invia