News

Alberghi a Milano: più cari con l'Expo

08 settembre 2015
costo alberghi milano

08 settembre 2015

Che con l'Esposizione Universale a Milano i prezzi degli alberghi sarebbero lievitati c'era da aspettarselo: ma tra aprile, maggio e giugno sono rincarati di più del 50%. Il vero picco di rincari, però, è previsto per questo autunno. Ecco i risultati della nostra inchiesta su 58 alberghi (3 e 4 stelle) del capoluogo meneghino.

2575 prezzi rilevati. 1211 per i tre stelle e 1364 per i quattro stelle, per il pernottamento di una notte in alcuni hotel di Milano, a distanza di 2, 5, 10, 15 e 20 settimane. Questi i numeri della nostra inchiesta sull’andamento dei prezzi negli alberghi di Milano.

Risultati complessivi

È emerso che il costo medio per il pernottamento nella camera matrimoniale meno cara disponibile al momento della prenotazione, con colazione inclusa, è di 175,62 euro. Tuttavia il dato più rilevante riguarda le notevoli oscillazioni di prezzo: l’esborso minimo per una notte è di 54 euro, contro una spesa massima di 703,12 euro. Variazioni rilevanti non solo nella stessa categoria (da 55 a 420 euro per i 3 stelle e da 54 a 703 euro per i 4 stelle), ma anche nello stesso albergo.

A volte queste differenze possono essere determinate dalla tipologia di camera meno cara disponibile per quella notte, altre volte la variabilità dipende dalle oscillazioni del mercato.

Risultati per giorno della settimana

La metà delle date da noi scelte corrispondevano a giorni infrasettimanali (martedì), mentre l’altra metà cadevano di sabato. Questo ci ha permesso di verificare se gli alberghi costano mediamente di più durante il week end. A sorpresa, però, è emerso che il giorno della settimana in cui si soggiorna è ininfluente: la media per il martedì è di 175 euro contro il 176 per il sabato.

Conclusioni

La nostra inchiesta ha messo in rilievo come il livello dei prezzi abbia avuto un’impennata del 56% da aprile a maggio, probabilmente in concomitanza con l’inizio di Expo 2015. Nel periodo estivo, poi, i prezzi hanno subito una flessione (più o meno rilevante), mentre il vero aumento nei prezzi è atteso per settembre (pari a un +78% rispetto al mese di agosto)  e questo lascia prevedere un autunno davvero caldo per i turisti di passaggio a Milano.


Stampa Invia