News

Orologi da runner

10 luglio 2012

10 luglio 2012

Ogni amante della corsa che si rispetti desidera avere un orologio che monitori le sue prestazioni (passo medio, distanza percorsa, frequenza cardiaca) e lo aiuti negli allenamenti e nella programmazione delle gare. Ovviamente questi strumenti devono essere precisi, affidabili e facili da usare.

Vediamo quali sono le principali funzioni e quali le caratteristiche di questi orologi da runner:
  • Gps Gli orologi localizzano i satelliti rapidamente con una rilevazione della distanza abbastanza affidabile;
  • Mp3 Alcuni modelli hanno il lettore mp3 incorporato: un apparecchio in meno da tenere addosso;
  • Segnalazione del percorso Sui siti dei produttori è possibile scaricare il percorso fatto, visualizzandolo sulla cartina;
  • Velocità Vengono segnalate la velocità e i minuti impiegati per percorrere un chilometro;
  • Cardiofrequenzimetro Molti modelli hanno la fascia per la frequenza cardiaca in dotazione. Comprarla a parte costa circa 50 euro;
  • Kilocalorie bruciate Per chi corre per dimagrire c’è la possibilità di vedere durante la corsa le calorie che si stanno bruciando.
  • Controllo degli obiettivi In allenamento si dovrà coprire una certa distanza o correre per un certo tempo. È utile controllare quanto manca;
  • Visualizzazione Dopo la corsa si trasferiscono i dati sul pc e si possono visualizzare mappe e grafici delle proprie prestazioni;
  • Senza fili Alcuni modelli consentono di scaricare i dati dall’orologio al computer senza fili. È una funzione comoda, ma non indispensabile.
Gli orologi del test
Garmin
Motorola
Nike+
Polar
Timex

Stampa Invia