News

Abbassa la bolletta: 270 euro è il risparmio ottenuto con TRENTA ed ENGIE

29 ottobre 2015
abbassa la bolletta

29 ottobre 2015

TRENTA - Gruppo Dolomiti Energia (per la luce) e ENGIE, nuovo marchio di GDF Suez (per il gas), sono i vincitori della terza edizione del gruppo d'acquisto sull'energia. Con le loro offerte è stato stimato un risparmio medio di 270 euro sulle bollette. Unisciti agli oltre 46.000 utenti che finora hanno aderito al gruppo d'acquisto energia: è gratuito e senza impegno.

TRENTA - Gruppo Dolomiti Energia e ENGIE (nuovo marchio GDF Suez) sono le offerte che si sono aggiudicate l'asta della terza edizione del gruppo d'acquisto energia Abbassa la Bolletta. Le offerte hanno garantito un risparmio annuo di 270 euro annuo rispetto alla tariffa di maggior tutela. In 67.000 hanno aderito ad Abbassa la Bolletta e diverse decine di migliaia di consumatori hanno deciso di sottoscrivere le tariffe ottenute con il gruppo d’acquisto.

Le offerte vincitrici

L'asta si è tenuta su tre categorie differenti: energia elettrica monoraria, energia elettrica bioraria e gas. Ecco le tariffe:

  • TRENTA , categoria energia elettrica monoraria, con un risparmio annuo di 72 euro rispetto alla tariffa di maggior tutela in vigore dal 1° ottobre, considerando un consumo medio di 2.700 kWh annui;
  • TRENTA, categoria energia elettrica bioraria, con un risparmio annuo di 73 euro rispetto alla tariffa di maggior tutela in vigore dal 1° ottobre, considerando un consumo medio di 2.700 kWh annui;
  • ENGIE, categoria gas, con un risparmio annuo di 200 euro rispetto alla tariffa di maggior tutela in vigore dal 1° ottobre, considerando un profilo di consumo medio di 1.400 metri cubi annui.

L’iniziativa si è conclusa il 28 gennaio

Il gruppo di acquisto si è consluso il 28 gennaio e non è più possibile sottoscrivere le offerte di Trenta ed Engie.  Vuoi comunque risparmiare con Altroconsumo? Scopri ora qual è la tariffa che fa per te e taglia la bolletta di luce e gas. 

Cosa pensa chi ha aderito ai nostri gruppi d'acquisto? Nella gallery le testimonianze di chi ha partecipato alle precedenti edizioni.



Stampa Invia