Questo sito usa i cookies solo per facilitarne il suo utilizzo aiutandoci a capire un po' meglio come lo utilizzi, migliorando di conseguenza la qualità della navigazione tua e degli altri. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Ok

Sicurezza prodotti

Indagine Altroconsumo: la classifica dei brand di auto più affidabili

22 feb 2022

L’automobile è uno dei mezzi di trasporto più usati per gli spostamenti quotidiani della maggior parte dei cittadini, ma quale è il livello di affidabilità delle vetture che guidiamo? Come emerso dall’inchiesta Altroconsumo,  svolta tra aprile e maggio 2021, che ha cinvolto circa 52mila automobilisti europei in Francia, Belgio, Spagna, Portogallo e Italia (dalla quale arrivano circa 17mila rispondenti), per più di 1/3 dei consumatori il fattore di scelta più importante durante l’acquisto della macchina è proprio il grado di affidabilità della marca e del modello. Tale valore risulta ancora più importante se si pensa che più della metà di chi ha risposto all’indagine dichiara di avere due auto in famiglia (51%).

 

INDICE DI AFFIDABILITÀ: I BRAND DI LUSSO AI PRIMI POSTI DELLA CLASSIFICA GENERALE

Incrociando una serie di dati forniti dai consumatori quali l’età della macchina (auto fino a 10 anni di età), il numero di chilometri effettuati e la quantità e la gravità di guasti subìti, è stato possibile tracciare un quadro concreto del grado di affidabilità delle differenti marche di automobili a seconda della tipologia: city car, family car, suv. Nella prima categoria primeggiano brand orientali come Toyota, Mitsubishi, Honda, Suzuki, Kia e Hyunday; nella seconda Lexus e Toyota registrano i risultati migliori; mentre per quanto riguarda i Suv troviamo ai primi posti sempre Lexus, Subaru, Porsche, Toyota, Mitsubishi e Kia. I migliori tra i brand che si sono aggiudicati le 5 stelle (massimo punteggio della classifica) hanno ottenuto il sigillo Altroconsumo “Marca più Affidabile”.

L’Organizzazione è andata anche a stilare la classifica della soddisfazione per le auto di una certa marca. Emerge che i modelli preferiti dai consumatori appartengono ad una gamma molto alta, troviamo infatti sul podio marchi come Porsche, Tesla e Lexus. Seguono anche modelli di case automobilistiche più accessibili come Opel, Fiat e Lancia.



MANUTENZIONE: 200€ LA SPESA MINIMA ANNUA PER PROBLEMI ALL’AUTO

Essendo la frequenza di visite in officine un parametro di confronto principale nell’indagine, Altroconsumo si è chiesta quali siano i costi di manutenzione nelle officine autorizzate di marca. Tra i principali problemi che devono fronteggiare i consumatori ci sono, al primo posto, quelli riguardanti la parte elettrica dei veicoli, seguono quelli relativi al sistema frenante e, infine, gli inconvenienti legati alla combustione del motore. I brand di lusso sono quelli che richiedono una spesa maggiore dal meccanico in dodici mesi. Con una media superiore o pari a 400 euro annui troviamo Land Rover, Mercedes Audi e Volvo. Richiedono una spesa di circa 300 euro all’anno brand come Lexus, Alfa Romeo, Bmw, Jeep, Mazda, Mitsubishi e Volkswagen. Le auto con i costi di manutenzione più bassi sono, invece, Lancia (200 euro), Suzuki (225 euro) e Fiat (240 euro).

Per ultriori dettagli consultare il seguente link: https://www.altroconsumo.it/auto-e-moto/automobili/speciali/auto-piu-affidabili



Nota metodologica
: Sono stati coinvolti nell’indagine, realizzata fra aprile e maggio 2021,  51.847 automobilisti appartenenti a diverse nazionalità: Francia, Belgio, Spagna, Portogallo e Italia (17mila). Ai rispondenti è stato chiesto di rispondere a un questionario dalla cui analisi è stato calcolato un indice di affidabilità in base al numero dei guasti che si sono verificati nei 12 mesi precedenti e alla loro gravità, tenuto conto del numero di chilometri percorsi e dell’età della vettura. L’indice viene poi convertito in stelle, considerando anche la percezione soggettiva del guidatore (“Quante stelle daresti alla tua automobile?”). Oltre ad una classifica complessiva dei modelli più affidabili è stato fatto un focus per categoria: suv, city car e family car.

Per ricevere il titolo di “Marca più affidabile” in una categoria, il brand deve soddisfare tre criteri: ottenere cinque stelle nell’indice di affidabilità; avere un indice significativamente superiore alla media raggiunta dalle altre marche che hanno cinque stelle; non avere modelli o versioni con meno di quattro stelle nella categoria interessata.

Nell’analisi è stato anche chiesto ai consumatori la frequenza con cui portano la macchina dal meccanico in un anno e le principali motivazioni e costi. È stata, quindi, stilata la classifica che individua la spesa media di manutenzione dei vari brand.