Questo sito usa i cookies solo per facilitarne il suo utilizzo aiutandoci a capire un po' meglio come lo utilizzi, migliorando di conseguenza la qualità della navigazione tua e degli altri. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Ok

Rapporto annuale 2013

05 giu 2014

“L’economia di mercato in cui viviamo dovrebbe offrire ai consumatori più opportunità di scelta e risparmio e aumentare il benessere generale. In questi anni di crisi economica e finanziaria abbiamo però visto crescere le diseguaglianze, la sfiducia dei cittadini, le difficoltà di accesso a molti beni e servizi.

Per ristabilire questi presupposti fondamentali di una società civile e di un’economia aperta e competitiva, a vantaggio di tutti, è necessario reagire ai soprusi e alle inefficienze che la quotidianità ci mostra e rafforzare l’incisività di chi dovrebbe combattere ingiustizie o rendite di posizione. Ecco allora che la risposta al bisogno di equità dei consumatori nei rapporti contrattuali con il fisco, con un fornitore di energia, con un ospedale che non somministra un farmaco, prende la forma di una diffida ad adempiere, di una richiesta puntuale al Governo o al Parlamento, di una class action, di un gruppo d’acquisto.

Orgogliosamente possiamo dire di essere stati anche quest’anno al fianco dei consumatori e dei nostro soci, innovando i nostri metodi di comunicazione: due app sono state lanciate per far sentire più forte la vostra voce e iniziative come il primo Festival dei consumatori a Ferrara hanno preso forma.

Ma abbiamo bisogno di voi per continuare a crescere e promuovere una società migliore. Passate parola!”

Paolo Martinello
Presidente di Altroconsumo