Questo sito usa i cookies solo per facilitarne il suo utilizzo aiutandoci a capire un po' meglio come lo utilizzi, migliorando di conseguenza la qualità della navigazione tua e degli altri. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Ok

La Carta del consumo circolare

17 giu 2021, 10:00 - 17 giu 2021, 13:00

Una ventina di Associazioni dei Consumatori tra cui Altroconsumo, in collaborazione con la Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa, hanno elaborato la Carta del consumo circolare per promuovere il passaggio dalla cultura dello scarto e dello spreco alla cultura del riciclo e del riuso.

La Carta vuole essere un contributo di idee alle grandi scelte che stanno di fronte al Paese per affermare una nuova politica economica che acceleri la rivoluzione green per affrontare i gravi problemi climatici e ambientali che investono il Pianeta. La transizione ecologica, infatti, ha nella economia circolare il suo fulcro.

La Carta è rivolta non solo ai cittadini ma anche alle imprese, al mondo della produzione di beni e servizi e alle istituzioni perché si affermino nuovi modelli produttivi, le politiche di uno sviluppo sostenibile e una radicale riconversione delle risorse energetiche necessarie alla produzione. Il coinvolgimento delle comunità e dei singoli cittadini e utenti è un tassello fondamentale del piano d’azione per accelerare la transizione al nuovo modello circolare. Chi compie le scelte di acquisto deve essere in grado di capire, trovare, scegliere e preferire quei prodotti che meglio rispondono ai criteri dell’economia circolare.

Se ne discuterà in occasione di un evento promosso da Altroconsumo e altre associazioni di consumatori.