Questo sito usa i cookies solo per facilitarne il suo utilizzo aiutandoci a capire un po' meglio come lo utilizzi, migliorando di conseguenza la qualità della navigazione tua e degli altri. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Ok

Il mondo Altroconsumo:
Class action

Dal 1 luglio è già raccolta adesioni class action Dieselgate

03 lug 2017

Emissioni truccate, con Altroconsumo per ottenere i rimborsi da Volkswagen. Possibile aderire sino al 1 ottobre 2017 via altroconsumo.it

Dopo l’ammissione del Tribunale di Venezia della class action Altroconsumo contro Volkswagen è partita dal 1 luglio la raccolta formale degli aderenti all’azione risarcitoria.

Il via ufficiale è stato dato dalla pubblicazione in questi giorni degli annunci disposti dal giudice sulle testate Il Corriere della Sera, Il Mattino, Il Messaggero, La Repubblica, Il Sole 24-Ore.

L’adesione è possibile sino al 1 ottobre 2017 per chi dal 15 agosto 2009 al 26 settembre 2015 abbia acquistato un’auto del Gruppo VW, Audi, Seat e Skoda con motore EA189 Euro 5 in cui è stato installato il dispositivo EGR per ridurre le emissioni inquinanti.

Solo in Italia sono 650mila le auto coinvolte nello scandalo. L’organizzazione indipendente di consumatori chiede per ciascun automobilista un risarcimento pari al 15% del valore di acquisto delle auto.

Partecipare alla class action è gratuito. Altroconsumo mette a disposizione sul proprio sito il modulo di adesione e tutte le istruzioni utili per aderire.