Questo sito usa i cookies solo per facilitarne il suo utilizzo aiutandoci a capire un po' meglio come lo utilizzi, migliorando di conseguenza la qualità della navigazione tua e degli altri. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Ok

Pubblicazioni su Pratiche commerciali scorrette

Diamanti, il Tar conferma le multe Antitrust

16 gen 2019

Respinto il ricorso delle due società venditrici e di tre banche.

in corso

Nuovo scandalo dati investe Facebook. Garante Privacy intervenga

19 dic 2018

L’anno si è aperto e si chiude con la rivelazione di azioni illegittime da parte della piattaforma social di Mark Zuckerberg: Altroconsumo rilancia la class action in corso chiedendo al Garante Privacy di intervenire.

FB multata da Antitrust per 10mln di euro. Ora class action più forte

07 dic 2018

Altroconsumo verso la prima udienza prevista a maggio 2019, richiesti risarcimenti di 285 euro per ogni utente per anno di iscrizione al social.

Trolley voli Ryanair: Agcm conferma. Vittoria Altroconsumo a beneficio passeggeri e concorrenza

31 ott 2018

A livello europeo prosegue la battaglia su quale debba essere il foro competente per discutere i ricorsi.

 

Obsolescenza programmata, oggi con Antitrust i frutti della battaglia iniziata nel 2014

24 ott 2018

L’Antitrust accoglie le richieste di Altroconsumo di sanzionare Apple per la pratica odiosa del rendere inutilizzabili i prodotti per mancanza di aggiornamenti.

Ryanair e bagagli a mano. Accolta segnalazione Altroconsumo, basta sovrapprezzi

18 ott 2018

Antitrust verso la sospensione della pratica commerciale scorretta. Continua invece la battaglia sul foro competente a livello europeo.

Dentifrici sbiancanti: Antitrust multa Colgate Palmolive

18 ott 2018

La sanzione a seguito della segnalazione di Altroconsumo per pratica commerciale scorretta.

Al via in tribunale la class action di Altroconsumo contro Facebook

10 ott 2018

Oltre 28mila gli aderenti all’azione contro il social network. L’organizzazione oggi invia una nuova diffida e deposita l’atto chiedendo un risarcimento di oltre 285 euro a iscritto per ogni anno di registrazione alla piattaforma.