News

Navigare online in sicurezza con i suggerimenti e la tecnologia di Google

18 dicembre 2017

18 dicembre 2017

Fino a non molto tempo fa, parole come  "hacker", "phishing", "password" o "scam" non erano certo d’uso comune. Oggi, però, ci capita più’ spesso di avere a che fare con questi temi nella vita quotidiana. Ecco alcuni suggerimenti per navigare in sicurezza.

 5 CONSIGLI DI GOOGLE PER EVITARE GLI ATTACCHI DI PHISHING: 

  1. Controlla sempre con attenzione gli URL o i link sospetti
  2. Il phishing è un tentativo di indurti con l'inganno a rivelare informazioni personali importanti, come una password. Può assumere diverse forme, per cui è importante imparare a individuare le email e i siti sospetti. Ad esempio, un hacker potrebbe creare una pagina di accesso all'apparenza legittima ma in realtà falsa e, una volta svelata la tua password, potrebbe accedere al tuo account o infettare il tuo computer.

    Per evitare di subire attacchi di phishing:

    - Non fare mai clic su link sospetti

    - Controlla sempre con attenzione l'URL per assicurarti di inserire i dati su siti web o app affidabili

  3. Fa' attenzione alle frodi via email, ai finti premi e ai regali
  4. I messaggi provenienti da sconosciuti sono sempre sospetti, specialmente se sono "troppo belli per essere veri", ad esempio se comunicano la vincita di un premio, se offrono regali per il completamento di un sondaggio o se promuovono modi rapidi per guadagnare denaro. Non fare mai clic sui collegamenti sospetti e non inserire mai le tue informazioni personali su moduli e sondaggi insoliti.

  5. Presta attenzione alle richieste di informazioni personali
  6. Non rispondere a email, messaggi di chat o finestre popup di dubbia provenienza che richiedono l'inserimento di informazioni personali quali password, conti bancari, numeri di carta di credito o la data del tuo compleanno. Anche se il messaggio proviene da un sito che ritieni attendibile, come ad esempio quello della tua banca, non fare mai clic sul link e non inviare mai un messaggio di risposta. Meglio visitare direttamente il sito web o l'app e accedere all'account.

    Ricorda: i siti e i servizi affidabili non mandano mai messaggi che richiedono di inviare password o informazioni finanziarie via email.

  7.  Sta' attento ai furti d'identità
  8. Se qualcuno che conosci ti manda un'email ma il messaggio ti sembra strano, il suo account potrebbe essere stato compromesso. Fai attenzione quando:

    - Ricevi richieste urgenti di denaro

    - La persona sostiene di essere rimasta bloccata in un altro paese

    - La persona dice di aver subito il furto del suo telefono e di non poter essere raggiunta telefonicamente

    - Non rispondere al messaggio e non fare clic su nessun link a meno che tu possa confermare che l'email è affidabile.

  9. Controlla con attenzione i file prima di scaricarli
  10. Alcuni attacchi di phishing più sofisticati possono avvenire tramite documenti e PDF allegati infetti. Se ti capita di trovare un allegato sospetto, utilizza Chrome o Google Drive per aprirlo in sicurezza e ridurre il rischio di infettare il tuo dispositivo. Qualora Google dovesse rilevare un virus, ti mostrerà un avviso.

    Google ti tiene sempre al corrente se vengono rilevate attività sospette sul tuo account. 

    Quando sono rilevate delle attività sospette nel tuo account, ad esempio accessi da un dispositivo o una località insoliti, Google ti invia delle notifiche. Nella pagina Eventi recenti relativi alla sicurezza trovi l'elenco degli avvisi che ti ha inviato negli ultimi 28 giorni, ad esempio accessi che sono stati bloccati e accessi che hai effettuato da nuovi dispositivi.


Stampa Invia