Il mondo Altroconsumo:
News

"Ora Basta!", app contro fregature e disservizi

10 luglio 2013
"Ora Basta!", app contro fregature e disservizi

Problemi con l’assicurazione, la banca o la compagnia telefonica? Prodotti difettosi e garanzie mai rispettate? Con la nuova applicazione gratuita di Altroconsumo puoi condividere le tue esperienze ed essere il punto di partenza per nuove battaglie comuni. Grazie alle vostre denunce abbiamo segnalato H3G e Fastweb all'Antitrust.

Una app per raccogliere le storie dei consumatori, rendendole punto di partenza per nuove battaglie comuni. Si tratta di “Ora Basta!”, creata da Altroconsumo per permetterti di "alzare la voce" e, finalmente, farti sentire. È gratuita ed è disponibile per iOS e per Android.

 

La compagnia telefonica, il fornitore della luce o del gas, l’assicurazione, il centro commerciale… chi non ha mai avuto problemi acquistando prodotti o servizi? Un difetto per cui non è riconosciuto il diritto di garanzia, un acquisto on line mai consegnato, una fattura o una bolletta sbagliata… ora potrai finalmente denunciare pubblicamente torti e fregature subite. Condividendo tutto con gli altri utenti, mentre i nostri esperti ti ascoltano e 80 avvocati sono pronti per darti una consulenza gratuita.

Condividi il tuo problema

Basta scaricare l’app e registrarsi (se sei socio, puoi anche inserire gli stessi username e password che usi per accedere ai servizi del sito). In pochi passi potrai fare un reclamo, inserendo il nome della società da cui pensi di aver subito un abuso e descrivendo la tua disavventura. La tua denuncia verrà condivisa nel network dove potrai, anche tu, seguire e commentare le esperienze degli altri utenti che più ti interessano.

Informazioni utili e 80 avvocati dalla tua parte

 
Se hai bisogno subito di assistenza puoi rivolgerti a uno degli 80 avvocati a tua disposizione, chiamando il numero verde 800 13 67 21: per i soci la consulenza è sempre gratuita, ma anche i non soci avranno diritto a una prima assistenza gratuita. All’interno dell’app, nella sezione “I tuoi diritti”, troverai informazioni e istruzioni pratiche per sapere cosa fare e far valere le tue ragioni in alcuni casi particolari.

Nuove battaglie partono da te

Esperti e specialisti analizzano periodicamente le segnalazioni postate dagli utenti dell’app e approfondiscono i problemi più comuni per valutare l’avvio di petizioni, class action o segnalazioni alle autorità competenti.
I primi risultati sono già arrivati: sulla base dei 275 reclami postati in circa un mese dal lancio dai 10mila consumatori che hanno scaricato l’applicazione, Altroconsumo ha potuto segnalare all’Antitrust  le società Tre e Fastweb per attività non trasparenti. Sono proprio le compagnie di telefonia e telecomunicazione a vincere (o meglio, a perdere) nella classifica dei reclami A seguire, i fornitori di energia.

Dalla voce dei consumatori, due segnalazioni: H3G e Fastweb

Ecco cosa è stato denunciato da più utenti che hanno un abbonamento con l’operatore telefonico H3G: in bolletta si ritrovavano due o tre prelievi al mese (si va da 0,76 euro fino ai 37 euro) in più rispetto al costo base dell’abbonamento e giustificati come “Contenuti portale 3” oppure “Contenuti sotto copertura 3”. Il servizio clienti conferma che questi costi si riferiscono a servizi che le persone avrebbero attivato per sbaglio: strano, però, che tutti questi servizi prevedano la connessione al portale di H3G o di partner associati. Possibile che un così gran numero di consumatori abbia cliccato per errore su link che rimandano a siti a pagamento? Le motivazioni dell’operatore non sono verificabili e per noi si tratta di una pratica commerciale scorretta.
Su Fastweb le ragioni delle lamentele sono molteplici: attivazione di servizi e di condizioni tariffarie diverse da quelle pattuite (per l’homepack), disdette recepite in ritardo e con addebiti illegittimi per i cui rimborsi bisogna sperare.

Dove trovare l’app

L’app è disponibile per iOS e Android (quindi sia per chi ha iPhone o, ad esempio, Samsung). È possibile scaricarla sui relativi store: iTunes o Google Play. Oppure direttamente in questa pagina.



OK Questo sito usa i cookies solo per facilitarne il suo utilizzo aiutandoci a capire un po' meglio come lo utilizzi, migliorando di conseguenza la qualità della navigazione tua e degli altri. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.