Il mondo Altroconsumo:
Articoli riviste

Test sugli aspirapolvere a traino senza sacchetto

1 giugno 2008
Test sugli aspirapolvere a traino senza sacchetto

Eliminare la polvere è un compito ingrato, che dovrebbe essere reso facile e veloce dagli apparecchi che abbiamo preso in esame.
Cosa ci aspettiamo dagli aspirapolvere? Che eliminino polvere, fibre, peli, briciole dai pavimenti e dai tappeti di casa. Che siano comodi da usare e non costino una fortuna.

Alla prova 11 modelli di aspirapolvere
Abbiamo messo alla prova undici modelli senza sacchetto delle marche più diffuse in moltissime prove di efficacia, durata, facilità d'uso e altro ancora, per essere in grado di dirvi se soddisfano le semplici esigenze per le quali sono stati pensati.

La risposta è che purtroppo abbiamo notato delle carenze, anche gravi. Sia in termini di prestazioni (sui tappeti è stata una débacle quasi totale), sia per quanto riguarda il rumore eccessivo e la scarsa facilità d'uso, riscontrati in più della metà dei modelli.

Risultati del test sugli aspirapolvere
I tappeti e le fessure sono i posti in cui la polvere è più difficile da stanare. Ed è proprio su questi "terreni accidentati" che gli undici aspirapolvere senza sacchetto testati mostrano la corda: non eliminano abbastanza polvere.

Solo sul normale pavimento, lo scenario più facile, gli apparecchi riescono a ottenere risultati soddisfacenti. E se la durata non è (quasi) mai un problema e il motore è di solito in grado di reggere bene a lunghi cicli d'uso, rumore e facilità d'uso sono due punti deboli per parecchi modelli.

Globalmente, ben quattro modelli meritano la bocciatura (in due casi veramente sonora), cinque si accontentano di una sufficienza, solo due arrivano a un giudizio quasi buono.

Prezzi molto variabili
Quanto ai prezzi, tra un modello di aspirapolvere e l'altro c'è una variabilità davvero notevole, che però non è giustificata da sostanziali differenze di qualità. Per lo stesso modello, visitando più punti vendita si possono trovare prezzi molto diversi (nel caso dei due modelli si passano i 100 euro di differenza).

Marche del test

  1. Bosch
  2. Dyson
  3. Electrolux
  4. Hoover
  5. Imetec
  6. LG
  7. Philips
  8. Polti
  9. Rowenta
  10. Samsung



OK Questo sito usa i cookies solo per facilitarne il suo utilizzo aiutandoci a capire un po' meglio come lo utilizzi, migliorando di conseguenza la qualità della navigazione tua e degli altri. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.