Il mondo Altroconsumo:
Articoli riviste

Pubblicità ingannevole: come denunciarla al Garante

1 novembre 2008
Pubblicità ingannevole: come denunciarla al Garante

Le pubblicità possono giocare liberamente di fantasia, ma non devono spingere i consumatori a comportamenti indotti da informazioni infondate o fuorvianti. Lo vieta la legge, che prevede sanzioni e l'interruzione delle pubblicità ingannevoli.

Basta una lettera su carta semplice per denunciare una pubblicità scorretta all'Autorità garante della concorrenza e del mercato.
Altroconsumo ne invia decine ogni anno, ottenendo spesso provvedimenti di condanna e l'interruzione della pubblicità segnalata.
Se vi sentite presi in giro da un messaggio pubblicitario, se vi sembra che potreste essere ingannati dalle scritte lette su una confezione, in tutti i casi insomma in cui pensate di poter essere di fronte a un caso di pubblicità vietata dalla legge, presentate al più presto una segnalazione all'Autorità garante della Concorrenza e del Mercato, utilizzando la lettera tipo sul sito di Altroconsumo.
Oltre a continuare con le nostre regolari segnalazioni, ci stiamo muovendo a livello nazionale ed europeo per ottenere che l'attività dell'Autorità sia resa più efficace e tempestiva.



OK Questo sito usa i cookies solo per facilitarne il suo utilizzo aiutandoci a capire un po' meglio come lo utilizzi, migliorando di conseguenza la qualità della navigazione tua e degli altri. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.