News

Nube di cenere che fare se il volo e cancellato

25 maggio 2011

25 maggio 2011

Voli aerei cancellati a causa della nube di cenere. Molte compagnie sostengono che il rimborso del biglietto non è dovuto quando intervengono "circostanze eccezionali". Il viaggiatore ha invece diritto a rimborso del biglietto e assistenza. Chiama il nostro numero 02/6961550 per sapere cosa fare per ottenerli.

Voli aerei cancellati a causa della nube di cenere. Molte compagnie sostengono che il rimborso del biglietto non è dovuto quando intervengono "circostanze eccezionali". Il regolamento europeo n. 261/04 invece parla chiaro: il viaggiatore ha comunque diritto a rimborso del biglietto e assistenza. Chiama il nostro numero 02/6961550 per sapere cosa fare per ottenerli.

C'è comunque il rimborso
Per i voli cancellati, la Carta dei diritti del passeggero, anche nel caso di avverse condizioni meteorologiche determinate da circostanze eccezionali conclamate (come è proprio il caso dei questa nube di cenere), prevede che il passeggero possa scegliere tra:

- il rimborso del prezzo del biglietto, oppure
- l'imbarco su un volo alternativo il prima possibile o in una data successiva più conveniente per il passeggero

Prevista anche l'assistenza
Va ricordato che il viaggiatore ha inoltre diritto all'assistenza. Ovvero:
- pasti e bevande in relazione alla durata dell'attesa
- adeguata sistemazione in albergo, nel caso in cui siano necessari uno o più pernottamenti
- trasferimento dall'aeroporto al luogo di sistemazione e viceversa
- due chiamate telefoniche o messaggi via telex, fax o posta elettronica
In questo caso specifico, non sono previsti invece indennizzi monetari (ovvero non si possono chiedere risarcimenti per il disagio) in quanto la cancellazione del volo è determinata appunto da cause eccezionali.

Chiamaci per sapere che fare
Il nostro servizio di consulenza giuridica ti spiegherà quali sono i tuoi diritti e come fare per ottenere il rimborso del biglietto. Basta chiamare il numero 02/6961550 dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18, ti risponderà uno dei nostri esperti.


Stampa Invia