Speciali

L’imposta di Successione: cosa c’è da sapere

07 giugno 2021
successione

La successione impone una serie di adempimenti fiscali, dalla dichiarazione di successione al pagamento delle relative imposte, dalle imposte sulla casa in eredità al 730 del defunto. Ecco cosa devi ricordare.

Al momento del decesso si apre la successione e da questa data decorre l’anno di tempo che viene concesso agli eredi per presentare la dichiarazione di successione e versare di conseguenza le relative imposte. Tuttavia, il Fisco non esaurisce le sue richieste con la sola dichiarazione di successione, quindi vediamo cosa bisogna ricordarsi di fare.

Quando un familiare viene a mancare le cose da fare e gli adempimenti burocratici sono davvero tanti: per sapere cosa fare, dove andare e come muoverti in questa triste situazione, scarica la guida “Guida all'eredità” utilizzando il codice di questo mese: VA21060. 

L’imposta di successione

L’imposta di successione è dovuta allo Stato da parte degli eredi e dei legatari (cioè coloro che ricevono solo un bene o un diritto per testamento o per legge) in base alla propria quota di eredità. Infatti, per calcolare l’imposta occorre quantificare l’eredità totale su cui applicarla che in pratica significa sommare il valore di immobili, diritti reali su beni immobili, titoli, beni mobili, partecipazioni, crediti, rendite, pensioni, denaro, gioielli…cioè tutte le proprietà del defunto. Dal totale lordo si sottraggono le passività del defunto quali i debiti (ad esempio un mutuo in essere) o le spese mediche sostenute per suo conto dagli eredi negli ultimi sei mesi di vita e si ottiene il valore del patrimonio netto su cui applicare le imposte.

Per ogni bene si utilizza un metodo specifico di valutazione, in particolare se non c’è un inventario il valore di denaro gioielli e mobilia viene valutato per il 10% del totale dell’attivo ereditario.

testo news

Per tutti i soci Altroconsumo, Assocaaf dedica tariffe agevolate per diversi servizi di assistenza fiscale. Se hai bisogno di rivolgerti a un CAF, scopri subito come fare.